Calciomercato Inter, Conte non molla il pupillo | Scambio shock in Premier

La strada dell’Inter per arrivare a Kanté del Chelsea passa dallo scambio con il figliol prodigo Eriksen, più trenta milioni

Kanté (getty images)
Kanté (Getty Images)

Antonio Conte, allenatore dell’Inter, lo vuole. E la dirigenza dei nerazzurri potrebbe accontentarlo già durante la prossima finestra di calciomercato. Ma l’arrivo di N’Golo Kanté del Chelsea a Milano passa per lo scambio illustre con un big del centrocampo del club dei Suning e anche una certa cifra oltre alla contropartita.

LEGGI ANCHE >>>> Verona-Juventus, “Ronaldo non basta, squadra smarrita” | Che attacco!

Calciomercato Inter, Conte vuole Kanté del Chelsea | Eriksen torna a Londra

Inter Kante
N’Golo Kante (Getty Images)

Rinunciare al centrale francese, trenta anni a marzo, N’Golo Kanté non sarebbe facile per nessuno. Lo è ancora meno per il Chelsea, che infatti non ha intenzione di lasciarlo partire a buon mercato nella prossima finestra estiva. A fronte soprattutto della scadenza del suo contratto, prevista per giugno del 2023.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus, Pirlo in bilico | Il big porta il suo pupillo

Tra i principali club innamorati del centrocampista, c’è l’Inter, e il suo allenatore Antonio Conte, che già ha avuto modo di conoscerlo nella sua esperienza sulla panchina della squadra londinese. Arrivato al Chelsea nel 2016, esattamente come il tecnico pugliese, Kanté era stato pagato quasi trentasei milioni di euro dal Leicester, che all’epoca aveva appena vinto la sua prima Premier League della storia, grazie anche all’altro allenatore italiano Claudio Ranieri.

Calciomercato Inter, Rossi svela il retroscena su Eriksen
Eriksen © Getty Images

Valutato circa 60 milioni di euro dal club di Roman Abramovich, per arrivare al francese l’Inter dovrebbe rinunciare al ritrovato centrocampista danese Christian Eriksen, su cui i londinesi hanno messo gli occhi, soprattutto a causa di un’altra importante partenza: quella del ventisettenne marocchino Hakim Ziyech.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus, carta Douglas Costa | Scambio e Inter ko!

Ma il ritorno nel campionato inglese e soprattutto sulle rive del Tamigi per il nerazzurro – un passato al Tottenham – non basterebbe per l’approdo del pupillo di Antonio Conte alla sua corte, sempre che il tecnico dell’Inter rimanga in caso di scudetto alla guida della squadra milanese l’anno prossimo. Considerato che il cartellino di Eriksen è valutato intorno ai 30/35 milioni di euro, ne servirebbero ancora almeno 30 per arrivare a dirsi concluso il trasferimento di Kanté in Italia e in Serie A.