Bayern Monaco-Lazio 2-1, Parolo entra e segna | Bavaresi ai quarti

Finisce 2 a 1 per il Bayern Monaco la gara all’Allianz Arena contro la Lazio, valevole per gli ottavi di finale di Champions League

Inzaghi Bayern Monaco Lazio
Inzaghi © Getty Images

Il cammino delle italiane in Champions League finisce stasera con la sconfitta della Lazio agli ottavi di finale contro i campioni uscenti del Bayern Monaco. Gli uomini di Simone Inzaghi, però, lottano fino alla fine e possono dirsi soddisfatti della gara all’Allianz Arena.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus e Inter, che occasione Modric | Il croato è in scadenza

Bayern Monaco-Lazio 2-1, Parolo non basta | Bavaresi ai quarti

Maxim Choupo-Moting Bayern Monaco Lazio
Maxim Choupo-Moting
© Getty Images

Si infrange contro il muro del Bayern Monaco l’avventura della Lazio in Champions League. Dopo tredici anni dall’ultima presenza, i biancocelesti salutano la coppa dalle grandi orecchie contro i campioni uscenti, e anche campioni del mondo, bavaresi. La gara, già compromessa all’andata a causa del 4-1 per gli uomini di Flick, non lascia pesanti strascichi nella squadra guidata da Simone Inzaghi, che è uscita a testa alta dalla competizione europea.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus, sfuma l’attaccante | Ha scelto il Barcellona

La partita si sblocca grazie al rigore di Robert Lewandowski, dopo il contatto in area tra Goretzka e Muriqi, oggi nell’undici titolare al posto del bomber Ciro Immobile. Reina spiazzato. Le cose non si mettono meglio, perché alla ripresa il tecnico piacentino deve fare a meno di Fares per un problema. Passano pochi minuti e deve abbandonare il campo anche l’altro esterno, Manuel Lazzari, al suo posto Marco Parolo.

Bayern Monaco Lazio Fares infortunio
Fares © Getty Images

Al 73esimo il Bayern raddoppia con Maxim Choupo-Moting, ma nel finale c’è ancora un po’ di Lazio: è proprio il subentrato a siglare il gol della bandiera per i capitolini all’82esimo.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus, Ronaldo al Real Madrid | Via un big per ‘colpa’ sua

Finisce quindi 2-1 per i bavaresi, ma per la Lazio questo può essere un punto di svolta per la stagione in campionato.