Inter, UFFICIALE l’annuncio del ritiro | Suning fuori dalla Champions League

La Confederazione Asiatica del Calcio, l’Afc, annuncia il ritiro ufficiale della squadra cinese di Suning, Jiangsu, dalla Champions League

Calciomercato Inter, Suning in stallo | Bloccati stipendi e rinnovi
Zhang (@Getty Images)

Con una nota sul proprio sito ufficiale, l’Asian Football Confederation, cioè la Confederazione Asiatica del Calcio, ha annunciato il ritiro ufficiale dalla AFC Champions League del 2021 della squadra cinese di proprietà del presidente dell’Inter, lo Jiangsu.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus, sfuma l’attaccante | Ha scelto il Barcellona

Inter, Suning si ritira ufficialmente dalla Champions League con Jiangsu

Calciomercato Inter, addio Suning | Tempi brevi per la cessione
Marotta e Steven Zhang (@Getty Images)

“L’Asian Football Confederation (AFC) ha preso atto della conferma della Federcalcio cinese (CFA) del ritiro del Jiangsu FC dalla partecipazione alla AFC Champions League di questa stagione”, si legge nella nota pubblicata dalla Confederazione Asiatica del Calcio, che ha quindi preso atto della rinuncia dei campioni cinesi dello Jiangsu dalla competizione. “In conformità con il regolamento sulle competizioni AFC Champions League 2021, il comitato delle competizioni AFC ha deciso di annullare la partita dei playoff tra l’FC Pohang Steelers dalla Repubblica di Corea e il thailandese Ratchaburi FC, che avrebbe dovuto svolgersi il 14 aprile 2021″, si continua.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus, addio a Ronaldo | Scambio clamoroso

Entrambe le squadre impegnate nei play off accederanno, quindi, automaticamente al Girone G, insieme al Nagoya Grampus, squadra giapponese, e al Johor Darul Ta’zim dalla Malesia, con l’FC Pohang Steelers che ora occupa la posizione G1 e Ratchaburi FC tirato in posizione G4, appunto. Le partite in programma, comunicano ancora nella nota, si svolgeranno in Thailandia dal 21 giugno al 7 luglio 2021.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus e Inter, che occasione Modric | Il croato è in scadenza

Tornando all’altra squadra dei proprietari dell’Inter, quando prenderà il via la competizione, infatti, potrebbe non esistere più, dato che è già stato annunciato lo scioglimento e al momento è in corso una battaglia legale con i dipendenti. L’attenzione degli Zhang, ora, è tutta per i nerazzurri.