Calciomercato Milan, riscatto Tomori | Contropartita al Chelsea

Il Milan ha tra le priorità il riscatto di Tomori, ma la trattativa con il Chelsea non è semplice: il club rossonero potrebbe inserire una contropartita tecnica 

Tomori (Getty Images)

Il Milan lavora sul mercato per pianificare le mosse da attuare nella prossima sessione estiva. La squadra rossonera vuole essere rinforzata in tutti i reparti, a maggior ragione se mister Pioli riuscirà a riportare il club in Champions League. Le risorse, però, non sono infinite e le scelte saranno valutate e ponderate: in difesa la priorità potrebbe spettare a Tomori, giocatore che deve essere riscattato dal Chelsea.

Calciomercato Milan, Keita delude: Liverpool su Kessie
Franck Kessie © Getty Images

Calciomercato Milan, si lavora al riscatto di Tomori

Tomori ha avuto un buon impatto in Serie A e le prime apparizioni sono piaciute al Milan. Il difensore classe 1997 è arrivato a gennaio in prestito dal Chelsea, che ha fissato un diritto di riscatto pari a 28 milioni. Protagonista già di sette presenze in campionato, il club rossonero vorrebbe confermarlo in rosa per la prossima stagione, ma trattare con gli inglesi non sarà semplice.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, duello Roma-Napoli per Sarri | Con lui un big della Juventus

Il Milan non ha la disponibilità per spendere 28 milioni cash e l’idea della dirigenza sarebbe quella di inserire una contropartita tecnica nella trattativa. Il Chelsea, però, mira alto, ed avrebbe puntato Franck Kessie. L’ivoriano – classe 1996 – ha un contratto in scadenza nel 2022, ma è considerato incedibile dai rossoneri che avrebbero risposto con un secco ‘no’ ai Blues.

Milan Ajer Celtic Romagnoli
Alessio Romagnoli © Getty Images

Calciomercato Milan, Romagnoli al Chelsea

L’idea del Milan è inserire nella trattativa il cartellino di Alessio Romagnoli, in scadenza anche lui nel 2022 ma con il quale è in atto una difficile contrattazione per il rinnovo. Il capitano rossonero – classe 1995 – è valutato dal club 35 milioni: un eventuale scambio con il Chelsea per Tomori porterebbe nelle casse anche 7 milioni da spendere poi sul mercato. Il difensore si sente però parte del progetto e non ha mai giocato all’estero: ancora da capire la sua volontà.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, colpo gratis | Ecco l’erede di Szczesny 

Il Milan ha come priorità il riscatto di Tomori e lavora per portare a termine uno scambio in difesa con Romagnoli. Il Chelsea proverà a convincere i rossoneri ad inserire Kessie nella trattativa, ma difficilmente l’ivoriano lascerà i rossoneri. Ci sarà da trattare.