Nazionale, tre giocatori lasciano il ritiro | Niente Bulgaria

Brutte notizie dal ritiro della Nazionale: tre giocatori lasciano casa Italia e non prenderanno parte alle prossime gare contro Bulgaria e Lituania 

Roberto Mancini Italia
Roberto Mancini ©Getty images

L’Italia deve registrare tre brutte notizie il giorno dopo la convincente vittoria per 2-0 contro l’Irlanda del Nord. Mister Roberto Mancini deve fare a meno di tre giocatori per le prossime gare di Qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022 contro Bulgaria e Lituania. La Nazionale azzurra deve rimescolare i suoi piani, con l’allenatore che sarà costretto – giocoforza – a limitare il turnover.

Giorgio Chiellini (©Getty Images)

Nazionale, tre giocatori lasciano il ritiro

La Nazionale italiana saluta tre giocatori, fermati tutti per infortunio. I calciatori Domenico Berardi, Francesco Caputo e Giorgio Chiellini, infatti, si preparano a lasciare il ritiro azzurro nella mattinata di domani, sabato 27 marzo. I tre sono tutti indisponibili e per loro è previsto il ritorno ai club di appartenenza. Il difensore della Juventus rientra quindi al ‘Training Center’ dove gli esami stabiliranno l’entità del problema.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, colpo in attacco | Ex Serie A nel mirino

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, addio Morata | Ipotesi shock 

Problemi anche per Caputo e Berardi, attesi domani a Sassuolo. Il primo ha accusato qualche acciacco durante la seduta di scarico post Irlanda del Nord, mentre si spera nulla di grave anche per il compagno di squadra, decisivo nel match d’esordio con un gol che ha sbloccato la gara contro l’undici del ct Baraclough.

Mancini Italia
Mancini Italia (©Getty Images)

Nazionale, niente Bulgaria e Lituania per tre big

Quel che è certo è che nessuno dei tre prenderà parte ai prossimi match – entrambi in trasferta – contro Bulgaria e Lituania, con la Nazionale italiana attesa dapprima a Sofia per la gara di domenica 28 marzo e poi nel paese baltico il prossimo mercoledì 31 marzo.