Roma-Bologna 1-0, decide ancora Borja Mayoral | Ora il ritorno con l’Ajax

Dopo il successo nella sfida di Europa League contro l’Ajax, è arrivato un altro successo in Serie A per la Roma: superato di misura il Bologna grazie al gol di Borja Mayoral

Borja Mayoral Roma Bologna
Roma Bologna (© Getty Images)

La Roma non molla la corsa alla prossima Champions League. Altro successo importante per i giallorossi, che superano di misura il Bologna grazie al gol di Borja Mayoral. Dopo il successo nella sfida d’andata dei quarti di Europa League contro l’Ajax, trionfo fondamentale per la compagine guidata da Fonseca anche in vista della gara di ritorno in programma giovedì all’Olimpico. La semifinale è proprio ad un passo e così Dzeko e compagni ci proveranno fino alla fine sigillando il risultato vincente dell’andata.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, assalto al big | Simeone lo porta in Liga

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, triplo annuncio | Parla Paratici!

Roma-Bologna 1-0, tabellino e classifica

Borja Mayoral Roma Bologna
Roma Bologna (© Getty Images)

Ecco il tabellino del match: 

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Fazio, Ibanez; Reynolds (76′ Karsdorp), Diawara (67′ Veretout), Villar, Peres; Carles Perez (76′ Pellegrini), Pedro (67′ Mkhitaryan); Mayoral (84′ Pastore). A disp.: Pau Lopez, Fuzato, Jesus, Santon, Calafiori, Dzeko, Providence
All.: Paulo Fonseca

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri (60′ Antov), Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten (76′ Dominguez), Svanberg (69′ Juwara); Skov Olsen (60′ Orsolini), Soriano, Barrow (60′ Sansone); Palacio. A disp.: Da Costa, Ravaglia, Faragò, Mbaye, Baldursson, Poli, Vignato
All.: Sinisa Mihajlovic

Arbitro: Guida
Assistenti: Alassio – Robilotta
IV Uomo: Pezzuto
VAR: Fabbri
AVAR: De Meo

Marcatori: 44′ Mayoral

Ammoniti: 36′ Pedro, 38′ De Silvestri, 75′ Villar, 81′ Mihajlovic, 83′ Pellegerini

LA CLASSIFICA

Inter 74, Milan 63, Juventus 62, Napoli 59, Atalanta 58, Lazio 55*, Roma 54, Hellas Verona 41, Sassuolo 40, Sampdoria 36, Bologna 34, Udinese 33, Genoa 32, Spezia 32, Fiorentina 30, Benevento 30, Torino 27*, Cagliari 22, Parma 20, Crotone 15

*una partita in meno