Calciomercato Inter, bilancio in rosso | “Servono 162 milioni!”

Arrivano le parole del direttore del Corriere dello Sport Zazzaroni sui problemi economici che sta vivendo Suning alla guida dell’Inter

L’Inter sta vivendo un momento economico molto complicato. A gennaio non è stato fatto mercato, così Conte ha dovuto valorizzare al massimo il materiale che aveva a disposizione. Suning ha anche fatto dei tagli, col Jiangsu che non si è iscritto al campionato cinese, pur avendolo vinto. La squadra nerazzurra è vicinissima alla vittoria dello scudetto, ma questo implica ugualmente il dover affrontare i problemi da parte della proprietà, che a questo punto necessita di liquidità. Sia per pagare gli stipendi, sia le rate degli acquisti dei giocatori acquistati la scorsa estate.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter e Juventus, occhi sul talento | Duello per la sorpresa della Serie A

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Parma, UFFICIALE il colpo | Arriva l’ex Juventus

Inter, problemi di liquidità per Suning

Calciomercato Inter, problemi per Suning | "Servono 162 milioni!"
Marotta e Zhang © Getty Images

Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport, ha parlato ai microfoni di ‘Tiki Taka‘ dei problemi dell’Inter: “Devono trovare 162 milioni per concludere la stagione entro il 30 giugno. Zhang vorrebbe chiudere la stagione con lo scudetto, poi è tutto una nebulosa. Anche la vittoria dello scudetto è un problema: ci sono premi da pagare e sono liquidi“. Insomma, il giornalista ha messo in chiaro le cose, sottolineando che anche con la vittoria del campionato, i problemi del club nerazzurro non sarebbero finiti, anzi. Vanno trovati 162 milioni più i soldi dei premi. Certo, la qualificazione in Champions darà una grossa mano all’ad Marotta.