Calciomercato Juventus, Ronaldo è un peso | Fa saltare un affare

In casa Juventus si riflette sul futuro di Cristiano Ronaldo: il portoghese deve partire per salvare il calciomercato bianconero

Si complica ulteriormente la stagione della Juventus. Infatti i bianconeri hanno avuto l’ennesimo stop dell’anno calcistico, fermandosi sull’1-1 contro la Fiorentina. Ora la squadra di Andrea Pirlo vede a forte rischio anche la qualificazione alla prossima Champions League, con le inseguitrici pronte ad avvicinarsi. Così si ragiona anche sul futuro della rosa juventina e sul calciomercato estivo, che sarà fondamentale per tornare ad essere competitivi sia in Italia che in Europa.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus e Milan, colpo a centrocampo | Duello con la Premier

Tra i vari giocatori che potrebbero dire addio c’è anche Cristiano Ronaldo, che sembrerebbe avere le valigie pronte. La sua partenza potrebbe essere fondamentale per i piani della Juventus, che altrimenti dovrebbe rinunciare ad un’operazione nella prossima sessione estiva per i trasferimenti, che andrebbe paralizzata per colpa del campione portoghese.

Calciomercato Juventus, Ronaldo deve partire: il rischio è di perdere Morata

Calciomercato Juventus, addio Morata | Ipotesi Serie A
Morata © Getty Images

Era sicuramente difficile da pronosticare una stagione così difficile per la Juventus a settembre dello scorso anno. Ma al momento i bianconeri si trovano a sorpresa a rischiare anche di perdere il treno che porta alla prossima Champions League. Così la società juventina è pronta ad una rivoluzione in estate per tornare ad essere grande.

Potrebbe interessarti anche>>> Calciomercato, colpo in Liga | Inter e Juventus tremano: assalto ai top in difesa

Per far sì che questo avvenga però, sembrerebbe necessario l’addio di Cristiano Ronaldo. Infatti, secondo quanto riportato dal sito spagnolo ‘Todofichajes’, il campione portoghese sembrerebbe essere diventato un peso per la Juventus, soprattutto per le casse della società. Così Jorge Mendes è al lavoro per trovare una nuova avventura al suo assistito, con PSG e Real Madrid sempre in prima fila per il suo acquisto. Ma in caso di mancata partenza, i piani bianconeri potrebbero complicarsi, con una conferme a rischio. Infatti a fine stagione la Juventus dovrà affrontare i costi del riscatto di Federico Chiesa, obbligatorio nell’accordo con la Fiorentina, e per la conferma di Alvaro Morata. Ma se il portoghese non partirà quest’ultima sarà a forte rischio