Calciomercato Milan, duro attacco alla dirigenza | “La peggior operazione dell’anno”

L’esclusione dai titolari dell’attaccante del Milan oggi con la Lazio accende le critiche: “È la peggior operazione di mercato dell’anno”

La trentatreesima giornata di Serie A si concluderà oggi all’Olimpico nella difficile gara, in ottica Champions League, tra Lazio e Milan. I biancocelesti hanno un unico imperativo: non sbagliare. Dopo il ko pesante contro il Napoli al Diego Armando Maradona, infatti, perdere contro gli uomini dell’ex Pioli significherebbe abbandonare ogni velleità per la corsa all’Europa che conta. Ma neanche i rossoneri possono dormire sonni tranquilli: la sfida a distanza con Atalanta e Juventus si sta giocando punto su punto, e un errore potrebbe essere fatale. Intanto, però, se dagli undici titolari del Milan dovesse essere escluso un attaccante, c’è chi parla di “peggior operazione di mercato dell’anno“.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Milan, scambio e cash per il dopo Calhanoglu | Juve e Inter ko

Calciomercato Milan, Mandzukic out con la Lazio | “Operazione terribile!”

Calciomercato Milan Mandzukic Lazio
Mandzukic © Getty Images

E quindi, dopo aver rinunciato allo stipendio di marzo, andato poi in beneficienza, perché non ha praticamente mai visto il campo, Mario Mandzukic oggi potrebbe non partire titolare neanche all’Olimpico contro la Lazio. Arrivato in sordina nella finestra di riparazione del mercato di gennaio, l’attaccante croato ha finora dato un apporto praticamente pari a zero al Milan di Stefano Pioli. La cosa, ovviamente, non è passata inosservata a commentatori, opinionisti e giornalisti, che hanno spesso fatto oggetto delle proprie critiche la decisione di Paolo Maldini e di tutta la dirigenza di affidarsi a lui.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus e Roma, arriva l’attaccante | Occasione in Premier

Fabio Ravezzani, per esempio, su Twitter ci è andato giù pesante nei confronti sia di Mandzukic, sia della dirigenza rossonera, tanto da aver definito il suo arrivo come “la peggior operazione di mercato dell’anno“. L’attaccante ha finora disputato 6 partite in Serie A e una in Europa League mettendo a segno neanche un gol, nemmeno un assist, ma prendendo un bel cartellino giallo contro lo Stella Rossa.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Inter, accelerata per il bomber | I dettagli

Ci sono diverse attenuanti del caso, è vero, anche perché il croato, trentacinque anni a maggio, veniva da un periodo di inattività, e i problemi muscolari di certo non hanno aiutato a fargli vivere una seconda giovinezza al Milan, come invece è successo al suo compagni di reparto Zlatan Ibrahimovic, ma la scelta no, non si è rivelata delle migliori.