Calciomercato Juventus e Inter, ‘sgarbo’ dal Napoli | La richiesta di Spalletti

Il Napoli potrebbe ingaggiare Luciano Spalletti al posto di Gennaro Gattuso: possibile lo sgarbo all’Inter

Il Napoli sta disputando un buon campionato, nonostante una parte di stagione in cui Gattuso ha faticato molto con i suoi uomini migliori infortunati. Ora i partenopei sono in ripresa, ma la rottura tra De Laurentiis e il suo allenatore sembra insanabile. L’eventuale arrivo di Luciano Spalletti probabilmente modificherà anche il mercato che vorrà intraprendere il club partenopeo. E un nome che farebbe al caso del Napoli è Rodrigo De Paul, alla ricerca del salto di qualità.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Conte trema | Assalto da 100 milioni!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, retroscena Suarez | Il contratto era già pronto

Calciomercato Napoli, Spalletti al posto di Gattuso | Subito 'beffa' all'Inter
De Paul (©Getty Images)

Napoli, colpo De Paul: ostacoli Juve e Inter

Tanti sono gli ostacoli che il Napoli deve superare per arrivare a Rodrigo De Paul. La cifra richiesta dall’Udinese è di circa 40 milioni di euro. Ma in tal senso, l’approdo in Champions League e la cessione di Fabian Ruiz potrebbero aiutare. Lo spagnolo tornerebbe volentieri in una big in patria e il Napoli vorrebbe aspettare la fine dell’Europeo per massimizzare il guadagno, di almeno 50 milioni. Ottimi sono anche i rapporti tra il club partenopeo e l’Udinese, come dimostrano gli affari degli ultimi anni: da Meret ad Allan, passando per Zielinski.

Calciomercato Napoli, Spalletti al posto di Gattuso | Subito 'beffa' all'Inter
Fabian Ruiz (©Getty Images)

Gli ostacoli sono soprattutto rappresentati da Juventus e Inter, che vorrebbero mettere le mani su De Paul. I nerazzurri hanno puntato sull’argentino già in passato, proprio ai tempi di Spalletti. Con Conte le cose sono cambiate, ma c’è stato un ripensamento. La concorrenza è dunque folta e difficile da sbaragliare. Raiola, agente di De Paul, ha un buon rapporto con De Laurentiis, che dovrebbe far quadrare diverse situazioni per accontentare Spalletti: la Champions, la cessione di Fabian e un’offerta migliore di Juve e Inter.