Juventus, Paratici non si nasconde | “Stagione complicata”

La Juventus in campo contro l’Atalanta per la finale di Coppa Italia: i pensieri del direttore sportivo Paratici prima del fischio d’inizio del match 

Juventus Haaland
Fabio Paratici © Getty Images

Il direttore sportivo della Juventus, Fabio Paratici, è intervenuto ai microfoni di ‘Rai Sport’ prima del fischio d’inizio della finale di Coppa Italia con l’Atalanta. Il match si gioca in campo neutro, al ‘Mapei Stadium’. I bianconeri sono a caccia del 14esimo successo nella competizione, mentre per la Dea sarebbe una prima volta dopo la finale persa due anni fa a vantaggio della Lazio. I nerazzurri sono già certi di un posto nella prossima Champions League, mentre la Juventus dovrà conquistarlo all’ultima giornata, ma la concentrazione è tutta sulla finale.

Inzaghi Juventus
Andrea Pirlo ©Getty images

Atalanta-Juventus, le parole di Paratici

A confermarlo è stato lo stesso Paratici: “È stata una stagione complicata, ma abbiamo già portato a casa la Supercoppa e stasera ci giochiamo la finale di Coppa Italia. Nell’ultima giornata di campionato, invece, ci giocheremo la qualificazione alla prossima Champions. E’ la 18esima finale nei 10 anni della nostra gestione, un numero davvero rivelante e vogliamo portare a casa un altro titolo“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus,  obiettivo Sergio Ramos | C’è l’incontro

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, post Donnarumma | Decide Mourinho 

L’ultimo pensiero, poi, è rivolto ai tifosi, che tornano per la prima volta allo stadio nel periodo di pandemia: “È piacevolissimo ritrovare la gente, arrivare col pullman e vedere i tifosi per strada è una emozione indescrivibile. Siamo arrivati alla fine di questa stagione e ritroviamo un pezzo di normalità“, ha chiuso Paratici.