Juventus, Buffon saluta i tifosi: “Un grazie non basta”

A pochi giorni dall’ultima partita con la Juventus, Buffon saluta su Instagram i suoi tifosi: “Ci siete sempre stati, grazie”

Juventus Buffon addio tifosi Coppa Italia
Gianluigi Buffon © Getty Images

Ieri, per Gianluigi Buffon, è arrivata la sesta Coppa Italia della sua carriera, vissuta, anche questa, da protagonista. A quarantatré anni e qualche mese. Non si sa se sarà l’ultimo trofeo della sua vita, lui che può vantare anche una Coppa del mondo, sicuramente sarà l’ultimo alla Juventus, la squadra a cui il portierone di Carrara ha dedicato quasi tutte le sue parate. Il calciomercato, nonostante l’età, è bollente per lui, ma in questo momento l’estremo difensore vuole pensare solo a chi per più di vent’anni l’ha sostenuto: i suoi tifosi.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus, occhi sul vice Buffon | Ritorno in Serie A

Juventus, Buffon omaggia i tifosi: “Ci siete sempre stati, grazie!”

E quindi è arrivato il tempo dei saluti anche per Buffon e per i suoi tifosi. Anche in un momento di grandissima felicità, e insieme tristezza, il portiere non si dimentica di chi l’ha sempre sostenuto nella sua lunga carriera alla Juventus, e su Instagram è proprio a loro che dedica un pensiero.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato, colpo Milinkovic-Savic | Perché è il profilo ideale per Juventus e Inter

“Siete stati la cornice dentro la quale ho dipinto la mia storia bianconera – inizia il campione del mondo 2006 con la maglia azzurra -. In 20 anni non mi avete mai abbandonato, mi avete sempre sostenuto e incitato. Assieme siamo affondati e assieme siamo rinati. Assieme abbiamo vissuto gioie infinite e assieme abbiamo vissuto delusioni profonde”. E poi i ringraziamenti: “Un semplice grazie non sarà mai sufficiente per ricambiare il vostro infinito affetto che mi avete ininterrottamente mostrato per 20 anni“, conclude Buffon.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gianluigi Buffon (@gianluigibuffon)