Calciomercato Milan, triplo addio e colpo in Serie A | Cash o scambio

Il Milan si appresta a vivere un finale di stagione al cardiopalma, ma le idee sul calciomercato non mancano. I rossoneri studiano il colpo in Serie A

Calciomercato Milan, Maldini punta Boga
Maldini © Getty images

Il Milan si appresta ad affrontare lo snodo decisivo della stagione. La qualificazione alla prossima Champions League rappresenterebbe un tassello essenziale per i rossoneri, in vista del prossimo futuro. Un ritorno nella massima competizione europea che sarebbe essenziale per il club milanese, anche per il calciomercato. In ogni caso, Paolo Maldini continua a pianificare il calciomercato e diverse novità potrebbero essere imminenti nella rosa rossonera nel prossimo futuro.

In particolare, una vera e propria rivoluzione potrebbe riguardare la trequarti del Milan. Hakan Calhanoglu, ad esempio, pare sempre più lontano dalla permanenza nel club rossonero, nonostante una stagione positiva, ma travagliata per le questioni contrattuali. Non è l’unico centrocampista offensivo che potrebbe lasciare il club milanese. Samu Castillejo, infatti, è sempre più in odore d’addio e anche Brahim Diaz, nonostante di recente abbia fatto molto bene e sia riuscito a esprimere tutte le sue qualità negli ultimi match. Un triplo scenario incerto che potrebbe inevitabilmente caratterizzare anche il calciomercato in entrata.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, colpo in attacco | Assalto in casa Roma

Calciomercato Milan, Maldini mette gli occhi su Boga: soldi o contropartite

Calciomercato Milan, occhi su Boga
Boga © Getty images

Urgono, quindi, nuovi rinforzi sulla trequarti. In particolare, la dirigenza sembra aver messo gli occhi su Jeremie Boga. Il calciatore, in un’intervista a ‘L’Equipe’, ha spiegato ormai fosse il momento di cambiare aria. Il suo addio, quindi, contestuale a quello di De Zerbi in panchina, potrebbe movimentare il calciomercato. E proprio il Milan potrebbe inserirsi nella corsa all’esterno d’attacco che risulterebbe ideale nel 4-2-3-1 di Stefano Pioli.

L’operazione non risulta particolarmente semplice sotto il profilo economico: il Sassuolo chiede 35-40 milioni, una cifra che di questi tempi non è facilmente accessibile. Per questo, il Milan potrebbe tentare di abbassare le pretese inserendo nella trattativa qualche contropartita tecnica. Di certo, un’affare che potrebbe decollare nelle prossime settimane, ma che per ora rimane un’interessante idea sul calciomercato.