Calciomercato Juventus, Benatia racconta Allegri | Elogi e critiche

La Juventus riaccoglie Massimiliano Allegri in panchina: il difensore Benatia ricorda gli anni in bianconero con il toscano alla guida, con elogi ma anche critiche all’allenatore

Calciomercato Juventus, tre addii e tre acquisti con Allegri!
Massimiliano Allegri © Getty Images

La Juventus ha deciso di riportare Massimiliano Allegri in panchina. La società bianconera, dopo aver affidato la squadra a Sarri prima e Pirlo poi, ripunta sul tecnico toscano per tornare ai vertici in Italia e in Europa. L’allenatore ha sempre dominato in Serie A ed ha raggiunto anche una finale di Champions League nella sua prima esperienza in bianconero. Il difensore Medhi Benatia ha ricordato gli anni alla Juventus sono la sua guida, non risparmiando critiche – ma anche elogi – ad Allegri.

Calciomercato Milan Benatia Juventus infortuni Caldara Leonardo Bailly, Christensen Rodrigo Caio
Medhi Benatia @ Getty Images

Juventus, Benatia elogia Allegri

Benatia – difensore classe 1987 attualmente al Al-Duhail – ha giocato per tre stagioni alla Juventus quando in panchina sedeva Allegri: un’esperienza vissuta tra alti e bassi e conclusa con 59 presenze complessive e 5 reti. Come raccontato in un’intervista a ‘Tuttosport’, il marocchino ha ammesso: “Il primo anno che sono arrivato in bianconero ho giocato poco, ero nuovo e avevo davanti Barzagli, Chiellini e Bonucci. Nella seconda stagione ho avuto molto più spazio e ho fatto bene, ma poi al terzo, invece di continuare a fare il titolare, è tornato Bonucci e Allegri non mi ha dato chance”. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, colpo Mahrez | Maldini tenta lo scambio  

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, scambio tra scontenti | Inter ko 

Un epilogo amaro e non accettato dal ragazzo: “Meritavo di più“, dice, aggiungendo: “Però nel calcio sono cose che succedono e sono convinto che Max sia una brava persona“. A parlare, d’altronde, è il campo, e la Juventus ha sempre beneficiato delle scelte di Allegri. Benatia è infatti convinto che possa fare bene anche in questo suo secondo mandato: “Il suo ritorno non mi ha stupito“.

Juventus, emergenza in difesa | Da Demiral a Chiellini: le soluzioni di Pirlo
Frabotta, Chiellini e Bonucci (Getty Images)

Calciomercato Juventus, Allegri professionista esemplare

Benatia, dopo la critica, elogia la scelta della Juventus di puntare sulla professionalità di Allegri: “Conosco l’allenatore e la persona, è un appassionato e malato di calcio. Dopo due anni che non lavora avrà una voglia matta di ricominciare e di rimettersi in gioco“. Un rapporto dolce e amaro, ma con una certezza: “Allegri è una bravissima persona però mi ha deluso: è un problema mio, che non inficia l’uomo e il professionista“.