Calciomercato Inter, ritorno di fiamma in Serie A | Servono 30 milioni

L’Inter pensa a costruire la rosa per la prossima stagione e guarda in Serie A per rinforzare le fasce: 30 milioni o scambio più soldi

Leonardo Spinazzola © Getty images

Gli occhi di tutta Europa sono ovviamente puntati su Euro 2020, competizione iniziata ieri sera con la vittoria dell’Italia sulla Turchia. Ma in casa Inter si lavora già alla prossima stagione, iniziando a fare il punto sui reparti da rinforzare. Tra questi ci sarà sicuramente la fascia sinistra dove i calciatori utili in quel ruolo scarseggiano in rosa. Così Beppe Marotta sembrerebbe essere tornato a mettere nel mirino l’esterno della Roma, Leonardo Spinazzola.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Inter, addio Lautaro Martinez | Blitz Real con lo scambio 

Ieri sera nel match inaugurale contro la Turchia l’esterno italiano è stato eletto migliore in campo, e già in stagione con la Roma aveva mostrato numeri importanti. Due anni fa il classe 1993 fu vicino proprio al trasferimento all’Inter nello scambio con Politano, poi saltato. Con l’arrivo della nuova proprietà e dunque senza rancori per la vecchia trattativa, il club nerazzurro potrebbe tentare nuovamente l’assalto. La Roma al momento valuterebbe Spinazzola intorno ai 30 milioni di euro, ma l’Inter sembrerebbe non valutare solamente l’opzione di acquisto diretto, ma potrebbe pensare di inserire una contropartita per abbassare le richieste.

Calciomercato Inter, obiettivo Spinazzola: ipotesi scambio con Dimarco

Dimarco Torino
Federico Dimarco © Getty Images

Torna nei radar dell’Inter il calciatore della Roma, Leonardo Spinazzola, che già in passato fu vicino al club nerazzurro. Per l’esterno giallorosso serviranno 30 milioni, ma la società interista potrebbe puntare anche a mettere sul piatto il cartellino di Federico Dimarco.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Inter, sostituto Hakimi | Osservato speciale in Turchia-Italia

L’esterno classe 1997 ha disputato un’ottima stagione in prestito con la maglia del Verona, collezionando 37 presenze, con 5 gol e 5 assist messi a segno. Con l’inserimento di Dimarco, valutato intorno ai 13 milioni, ne andrebbero aggiunti circa 17 cash per chiudere l’affare. Dunque i nerazzurri tornano a rivalutare anche obiettivi del passato per rinforzare la rosa che verrà.