Calciomercato Juventus: Morata stecca con la Svezia, ma Allegri…

Alvaro Morata, centravanti della Spagna di Luis Enrique, è stato protagonista in negativo della sfida di ieri contro la Svezia, ma Allegri vuole tenerlo alla Juventus: le ultime

Spagna, delude Morata
Alvaro Morata ©Getty images

L’esordio a Euro 2020 della Spagna non è andato come molti si aspettavano. Le furie rosse infatti, nonostante l’85% del possesso palla totalizzato e le grandi occasioni raccolte, non sono riusciti a bucare la porta difesa da Robin Olsen, estremo difensore della Svezia. Fra i protagonisti in negativo del risultato deludente della squadra spagnola c’è senza dubbio Alvaro Morata che, nel primo tempo, si è divorato una grandissima occasione da gol proprio a tu per tu con l’ex portiere del Cagliari di Giulini. Un altro passo falso dunque per l’ex bomber di Real Madrid e Chelsea che però, nei piani di Massimiliano Allegri, è centrale per la nuova Juventus della stagione 2021/2022.

Il tecnico livornese infatti, che avrebbe maggior potere decisionale in sede di calciomercato, vorrebbe trattenere Alvaro Morata, anche se i risultati forniti dal giocatore spagnolo e la questione economica con l’Atletico Madrid potrebbero portare la Juventus ad opporsi ad una conferma dell’ex Merengues nelle prossime settimane.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Milan, pericolo Inter per Giroud | Intreccio shock con Hakimi

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Inter, nuovo assalto al portoghese | Scambio alla pari

Calciomercato, Allegri vuole Morata, ma la Juventus?

Per la Juventus, il diritto di riscatto di Morata è fissato a 45 milioni di euro con la possibilità di rinnovare, con la formula del prestito oneroso, la permanenza dello spagnolo per 10 milioni di euro, salvo avere successivamente un diritto di riscatto a 35 milioni di euro. Cifre molto importanti che, soprattutto in questo periodo di ristrettezze economiche, vengono ponderate con gran giudizio dalle grandi società.

agnelli juve
agnelli juve ©Getty images

La Juventus, visto il rendimento di Morata nelle ultime uscite, potrebbe anche decidere di non voler riscattare Morata, ma pesa la volontà di Massimiliano Allegri che, sul centravanti spagnolo, ha intenzione di costruire l’attacco della Vecchia Signora del futuro.