Calciomercato Inter, chiede la cessione | Spalletti lo chiama

Il centrocampista chiede la cessione ma l’Inter lo cederà solo per l’offerta giusta

L’Inter continua a lavorare in chiave mercato, soprattutto sul fronte cessioni. La politica nerazzurra prevede necessariamente uno sfoltimento della rosa e dei costi prima di poter intervenire sul mercato in entrata. Il fulcro del mercato nerazzurro dipenderà anche dalla cessione di Achraf Hakimi che è conteso da Chelsea e Psg. La cifra di 80 milioni che intende incassare l’Inter dalla cessione del marocchino potrebbe essere reinvestita in nuovi rinforzi per Simone Inzaghi.

Calciomercato Inter, Vecino chiede la cessione

Vecino calciomercato Inter
Lukaku e Vecino © Getty Images

Tra i possibili partenti c’è anche Matias Vecino che nell’ultima stagione ha disputato appena 8 partite, complici infortuni, non riuscendo quasi mai a risultare decisivo. Il giocatore uruguaiano ha un forte bisogno di giocare per tornare ad essere protagonista e proprio il Napoli di Spalletti, suo ex allenatore in nerazzurro, potrebbe essere la squadra giusta per lui.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, sostituto Eriksen dalla Premier | Scambio alla pari

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, addio definitivo: è fatta | C’è la data

Come riportato da Gianluca Di Marzio, l’Inter avrebbe bloccato, momentaneamente, Agoumé e anche per questa ragione Vecino avrebbe chiesto la cessione. Lo spazio per lui potrebbe non esserci neppure sotto la gestione di Simone Inzaghi e l’ex Fiorentina rischia di bruciarsi un altra stagione. Il club nerazzurro sarebbe disposto a cederlo, ma solo qualora arrivasse l’offerta adeguata al valore del giocatore e ovviamente qualora la società avesse già un’alternativa pronta sul mercato.