Calciomercato Juventus, futuro Locatelli | L’annuncio di Carnevali

L’ad del Sassuolo, Carnevali, ha parlato del futuro di Berardi e Raspadori, annunciando anche novità sulla trattativa con la Juventus per Locatelli

Manuel Locatelli © Getty Images

Il calciomercato entra nella fase più calda, con le società di Serie A che iniziano a pianificare i primi colpi da attuare nella sessione estiva. I cambi di allenatori porteranno a rinnovi delle rose anche se le risorse non abbondano. Tra i protagonisti è lecito aspettarsi la Juventus, chiamata a rispondere alle esigenze tattiche di Massimiliano Allegri. Il tecnico toscano vorrebbe accogliere Manuel Locatelli, ma la trattiva con il Sassuolo deve ancora cominciare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, addio alla Juventus | Scambio intrigante in Premier

Ad annunciarlo è stato l’amministratore delegato dei neroverdi, Giovanni Carnevali, ai microfoni di TRC: “In questi anni a Sassuolo ha fatto progressi importanti, specie nell’aspetto caratteriale. Lo acquistammo dal Milan per 12 milioni, una cifra importante. Ora va lasciato tranquillo. Per il futuro dipenderà dalle sue idee“. Incalzato, poi, sulla possibilità di vederlo alla Juventus ha aggiunto: “Al momento abbiamo ricevuto solo richieste dall’estero. Con la Juve ci vedremo nei prossimi giorni per parlare anche dei nostri e dei loro giovani“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, scambio alla pari | Il tradimento di Mendes 

Locatelli – al momento – è concentrato solo sull’Europeo, dove si è reso protagonista con una doppietta contro la Svizzera. In azzurro stanno facendo vedere le loro potenzialità altri due tesserati del Sassuolo come Berardi e Raspadori. Il primo ha un contratto in essere sino al 2024, ma potrebbe partire: “Non posso promettere che resterà. Non è una questione di denaro, ha idee molto chiare e vuole continuare a divertirsi. La sua volontà sarà importante“, ha detto Carnevali.

Milan Sassuolo, Berardi Krunic
Domenico Berardi © Getty Images

Calciomercato Juventus, Carnevali su Locatelli

Da due giocatori che potrebbero lasciare Sassuolo ad una certezza: “Raspadori è per noi incedibile“, ha detto Carnevali. L’attaccante della Nazionale ha 21 anni e un contratto sino al 2024: protagonista di sei gol e tre assist nell’ultima Serie A, il giovane bomber proverà a ripetersi nella prossima stagione, contendendo la titolarità a Francesco Caputo, fresco di rinnovo sino al 2023.