Calciomercato, derby per l’ex Juventus | Via libera dal Barcellona

Possibile derby di mercato tra Inter e Milan per un giocatore ex Juventus: il Barcellona apre alla cessione e il ritorno in Italia è vicino

Calciomercato Inter Handanovic
Samir Handanovic © Getty Images

Il calciomercato inizia ad assestare colpi importanti con la Serie A già in primo piano. Tra le protagoniste di queste prime settimane figurano Inter e Milan: i nerazzurri si sono assicurati Hakan Calhanoglu a parametro zero proprio dai rossoneri, mentre il ds Maldini ha invece ufficializzato l’arrivo di Maignan ed il riscatto di Tomori in difesa. Le operazioni non sono di certo finite qui e per un giocatore potrebbe anche nascere un derby di mercato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Totti elogia Mourinho | L’annuncio sul futuro 

L’ultima indiscrezione arriva dalla Spagna e riguarda Neto: il portiere ex Juventus è attualmente in rosa al Barcellona, ma potrebbe tornare a giocare in Serie A. Secondo quanto riferisce ‘Sport’, il classe 1989 sarebbe scontento del poco spazio concessogli dai catalani e si starebbe guardando intorno. Appena sette le gare giocate in Liga nell’ultima stagione, tre delle quali per altro concluse senza subire reti.

Neto Inter
Neto (Getty Images)

Calciomercato, Inter e Milan su Neto

Milan ed Inter sono a caccia di un portiere e Neto rappresenta un identikit da non sottovalutare. I rossoneri – così come i cugini – cercano infatti un secondo da affiancare rispettivamente a Maignan e Handanovic. L’ipotesi Inter potrebbe essere più suggestiva per Neto che, qualora dovesse fare bene, potrebbe essere rilanciato titolare dalla stagione successiva, quando lo sloveno terminerà la sua avventura in nerazzurro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, intrigo e scambio in Serie A | Addio Vecino 

Neto vuole la cessione e il ritorno in Italia sembra essere l’ipotesi più accreditata. Ha giocato pochissimo nella rosa catalana ed è stufo di questa situazione arrivata dopo gli anni importanti a Valencia. Ricordiamo che se dovesse finire in Serie A non sarebbe la sua prima esperienza visto che vanta presenze sia con la Juventus che con la Fiorentina e in bianconero ha vinto per due volte lo scudetto.