CMIT TV | Rivoluzione Inter, Cottarelli presenta Interspac: “Abbiamo già informato la società”

Carlo Cottarelli alla presidenza di Interspac: ai microfoni di CMIT TV, l’economista spiega la rivoluzione che può ‘colpire’ l’Inter

Carlo Cottarelli Interspac
Carlo Cottarelli a CMIT TV

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, rivoluzione a centrocampo | Doppio addio e colpaccio

Dopo le difficoltà economiche della ‘sua’ Inter, l’economista Carlo Cottarelli ha colto la palla al balzo per rilanciare il progetto ‘Interspac’: “E’ una iniziativa nata almeno da due anni, adesso l’abbiamo rilanciata con forza grazie al sostegno di qualche personaggio famoso – spiega lo stesso Cottarelli ai microfoni di CMIT TV – Ad oggi, abbiamo raccolto già 35mila adesioni, lanciando un questionario tra i tifosi. E’ una bella risposta, dà credibilità al progetto”.

Un progetto può dare molto ossigeno alle casse delll’Inter: “La partecipazione economica dei tifosi non va sottovalutata. Significherebbe raccogliere risorse per poi riutilizzare e quindi risparmiare decine di milioni anno dopo anno che possono essere usati per rinforzare la squadra”. Nulla che, però, la stessa società meneghino. Abbiamo già informato l’Inter da tempo. Il questionario per i tifosi rimane attivo sino alla metà di luglio. Per i tifosi la quota minima dovrebbe essere tra i 500 e 1000 euro”.