Juventus, attacco al centrocampista | “Un grande mezzo giocatore”

La prestazione del centrocampista della Juventus Rabiot contro la Svizzera ha dato spunto ad Ambrosini e Damiani di parlare del giocatore

Juventus, attacco a Rabiot | "Un grande mezzo giocatore"
Rabiot © Getty Images

La sconfitta ai rigori della Francia contro la Svizzera ha fatto sorgere dei dubbi sull’operato di Deschamps e sulla prestazione di alcuni singoli. Tra questi, c’è Adrien Rabiot, finito nel mirino della critica dopo la sua stagione con la Juventus e il suo Euro 2020. La prestazione contro la squadra di Petkovic non è stata negativa, ma è chiaro che quando si perde si notano più i difetti che i pregi di un giocatore. E Rabiot ha dimostrato di averne tanti, come fatto notare da Massimo Ambrosini negli studi di Sky Sport: “Rabiot? Non lo considero un grandissimo giocatore. Ha dalla sua parte il fisico e per questo può adattarsi a tutta fascia, ha sicuramente preso fiducia nel corso della stagione e contro la Svizzera ha fatto anche una buona partita“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, una punta low cost | C’è lo ‘scippo’ al Milan

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, sfuma il colpo in difesa | Ad un passo dalla Premier

Juventus, Ambrosini e Damiani su Rabiot

Prosegue poi Ambrosini, sottolineando i difetti di Rabiot: “Però non è uno che fa la differenza nella continuità e non eccelle in nulla se non nella prestanza atletica“. Ancor più diretto è andato Oscar Damiani, tra l’altro grande esperto di calcio francese: “Rabiot è un grande mezzo giocatore“. Poche parole, che dimostrano quanto il centrocampista della Juventus non sia ritenuto un top player come altri nel suo ruolo.