Calciomercato Juventus, Rabiot allo United | Scambio e Inter beffata

La Juventus pensa al mercato e vede spuntare sirene inglesi per Rabiot: interesse del Manchester United ed idea scambio che befferebbe l’Inter

Juventus, attacco a Rabiot | "Un grande mezzo giocatore"
Rabiot © Getty Images

La Juventus pianifica il mercato, pronta a consegnare a mister Massimiliano Allegri una rosa che possa tornare a primeggiare in Italia e in Europa. Dopo il riscatto di Alvaro Morata, i tifosi aspettano il primo colpo, consapevoli che molte scelte passeranno dalla decisione di Cristiano Ronaldo: l’eventuale permanenza del portoghese – in scadenza nel 2022 – complicherebbe le entrate bianconere. Da definire, però, anche il futuro di altri giocatori: tra questi Adrien Rabiot, che ha stimatori in Premier League.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, doppio colpo dal Psg | Arrivano 60 milioni 

Il centrocampo è tra i reparti che potrebbero subire più modifiche in estate: mister Allegri aspetta Manuel Locatelli – primo obiettivo – ma i rinforzi a Torino possono essere maggiori. Il discorso si lega alle uscite, come quella di Rabiot, protagonista di una stagione di alti e bassi: 4 gol e 3 assist in 37 presenze in Serie A e tanta discontinuità. Il giocatore ha un contratto sino al 2023, ma – secondo quanto riferisce ‘The Sun’ – il Manchester United avrebbe mandato alcuni osservatori per lui nel match di Euro 2020 tra Francia e Svizzera.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, scambio top | Kulusevski nell’affare 

L’interesse è concreto e la Premier potrebbe essere il campionato della rinascita per Rabiot. La trattativa è da definire, ma la Juventus potrebbe pensare ad uno scambio. I bianconeri guardano al cartellino di Donny Van de Beek, due anni più giovane del francese, ma finito ai margini delle rotazioni dei Red Devils: appena 19 presenze in campionato, condite da appena un gol e un assist.

Calciomercato Juventus, van de Beek nel mirino dell'Arsenal
Van de Beek © Getty images

Calciomercato Juventus, scambio per Rabiot

Non si tratterebbe, però, di uno scambio alla pari. Il Manchester United chiede 40 milioni per Van de Beek – costo dell’acquisto dall’Ajax -, Rabiot ne vale 30. La Juventus dovrebbe quindi chiudere la trattativa con un conguaglio di dieci milioni a favore degli inglesi. Un sacrificio possibile e che lascerebbe a bocca asciutta l’Inter di Simone Inzaghi, da tempo sulle tracce del talento olandese.