Calciomercato Milan, tesoretto per il colpo | Due cessioni

Continua il lavoro del Milan sul fronte calciomercato: la società rossonera vuole chiudere il colpo in vista della prossima stagione, due cessioni in vista

Maldini
Maldini © Getty Images

Il Milan non vuole lasciare più nulla al caso dopo la qualificazione alla prossima Champions League. La società rossonera è sempre al lavoro per trovare i giusti colpi in grado di puntellare la rosa a disposizione di Stefano Pioli. Lo stesso allenatore emiliano è voglioso di nuovi trionfi con l’obiettivo che resta quello di rientrare nuovamente tra le prime quattro della Serie A con il sogno Scudetto, cullato a lungo nell’ultima stagione.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, Inter gelata | Tutta colpa di Perisic 

Calciomercato Milan, Hauge e Leao addio: idea pazza per Vlasic

Così l’idea suggestiva della dirigenza rossonera sarebbe quella di arrivare al centrocampista croato del CSKA Mosca, Nikola Vlasic, che è stato accostato a lungo al Milan. Per finanziare il colpo a centrocampo così la società starebbe pensando anche a due cessioni da urlo, come quella del giovane attaccante norvegese, Jens Petter Hauge, valutato intorno ai 15 milioni di euro con il Wolfsburg in pole, e quella del portoghese Rafael Leao, che continua a piacere in Premier League con una valutazione intorno ai 20-25 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> CMNEWS | Milan, si lavora per Diogo Dalot: il punto

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, spesa in casa Inter | Scambio ‘due per uno’

Per il centrocampista croato il suo club chiede almeno 30 milioni di euro,  ma per ora il Milan si è espresso soltanto con un prestito con diritto di riscatto. Tutto sarà più chiaro a partire dai prossimi giorni con le dinamiche di mercato in casa rossonera. Al momento sono soltanto suggestioni, ma non ci sarebbero contatti ufficiali tra le parti.

Vlasic
Vlasic © Getty Images

Il Milan continua a pensare a nuovi innesti di assoluto valore per tornare protagonista in vista della prossima stagione anche a livello europeo. La Champions League è un’occasione da non sprecare per imporsi definitivamente nuovamente nel calcio che conta.