Calciomercato Milan, Kessie in scadenza 2022 | Incontro con l’agente

Dopo aver perso Donnarumma e Calhanoglu a parametro zero, il Milan vuole tutelarsi: incontro con l’agente di Kessie per discutere il rinnovo

Kessie Barcellona
Franck Kessie © Getty Images

Il Milan lavora sul mercato con l’obiettivo di consegnare a Stefano Pioli una rosa che possa confermarsi nelle prime posizioni in Serie A. La dirigenza sa che bisogna intervenire per non far rimpiangere le partenze di Donnarumma e Calhanoglu, svincolatosi entrambi a parametro zero e approdati rispettivamente al PSG e all’Inter. Un rischio che il club non vuole più correre. Per questo, tra le priorità, ci sono anche i rinnovi, in primis quello di Franck Kessiè.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, colpaccio dal Real Madrid | C’è il prezzo 

Idolo dei tifosi e punto fermo del centrocampo di mister Pioli, Kessié parte alla vigilia del nuovo campionato con l’obiettivo di rivestire un ruolo primario. Dopo aver ben figurato alle Olimpiadi con la sua Nazionale (tre presenze, un gol), torna a Milano per cercare di migliorare i numeri della passata stagione: 13 sigilli solo in Serie A, conditi anche da sei assist e da una mira quasi infallibile dal dischetto. Il giocatore ha però un contratto in scadenza nel 2022 e non ha ancora trovato l’accordo per il rinnovo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, colpo stellare e annuncio | C’è la data 

Il Milan vuole arrivare alla fumata bianca per tranquillizzare l’ambiente e dedicarsi poi ad altre trattative. Come riporta ‘Sky Sport’, nel pomeriggio c’è stato un importante incontro tra il club e  George Atangana, agente di Kessié. Un lungo confronto per parlare del futuro del centrocampista, il primo tra le parti, fissato nei giorni scorsi e che è avvenuto proprio in queste ore.

Kessie calciomercato Milan
Kessie © Getty Images

Calciomercato Milan, incontro per il rinnovo di Kessie

La volontà del Milan è di rinnovare, così come quella del giocatore che, nelle scorse settimane, aveva dichiarato: “Sono orgoglioso di aver scelto il Milan e non è mia intenzione andare via. Anzi, voglio restare per sempre“. C’è bisogno della firma che il giocatore potrà porre solo al ritorno dall’esperienza in Giappone per le Olimpiadi.