Calciomercato Milan, post Kessie | Doppio sostituto in Serie A

Il Milan rischia di perdere Kessié a costo zero, esattamente come Donnarumma e Calhanoglu e infatti Maldini valuta due alternative in Serie A

Kessie Milan calciomercato PSG
Kessie Milan © Getty Images

Il Milan, nonostante le perdite a parametro zero di Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu, può ritenersi soddisfatta del mercato estivo. In porta, al posto dell’eroe dell’Europeo, è arrivato Maignan dal Lille. Sulla trequarti è stato riscattato Brahim Diaz ed è arrivato Junior Messias, in attacco è stato preso Olivier Giroud come vice Ibra, ma anche Pellegri per il futuro. Anche il riscatto di Tomori rappresenta un’operazione molto importante, così come l’arrivo di Florenzi che può dare esperienza e garanzie sulla fascia destra. Tanti acquisti e una rosa che è riuscita a rinforzarsi nonostante le perdite, ma la questione irrisolta è quella che riguarda Franck Kessié. Il centrocampista classe ’96 non intende rinnovare con i rossoneri e il Psg avrebbe bussato con un’offerta di 8 milioni di ingaggio, più 2 di bonus. Una proposta che potrebbe convincere l’ivoriana ad approdare a Parigi.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, movimenti con Raiola | Sostituto di De Vrij gratis

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, c’è l’accordo con Kessie | Via gratis

Calciomercato Milan, occhi su Freuler e De Roon per il dopo Kessié

Freuler calciomercato Milan
Freuler

Paolo Maldini e Ricky Massara non vogliono farsi trovare impreparati e si stanno già muovendo per sostituire l’ex Atalanta e avrebbero individuato due giocatori ideali alla rosa di Pioli, proprio nel club di Gian Piero Gasperini. Si tratta di Remo Freuler e Marten De Roon, due perni della ‘Dea’, duttili e molto affidabili a livello di rendimento, nonostante siano rispettivamente un classe ’92 e ’91.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato, David Luiz e non solo | La lista dei migliori svincolati

Calciomercato Milan De Roon
De Roon © Getty Images

Per il Milan, però, non è semplice riuscire ad istaurare una trattativa con l’Atalanta che chiede circa 25 milioni di euro sia per lo svizzero che per l’olandese. Kessié, intanto, sembra destinato ad intraprendere lo stesso percorso di Donnarumma, rischiando di non portare nulla nelle casse dei rossoneri.