Superlega, il progetto non è finito: nuova formula anti UEFA

La Superlega sembrerebbe non essere ancora morta: Agnelli e Florentino Perez preparano un progetto anti UEFA

Carvajal Juventus
Florentino Perez © Getty Images

Alcuni mesi fa la Superlega ha creato scompiglio in Europa. Il progetto messo in piedi da dodici top club europei, definiti come fondatori, è poi naufragato sotto le ‘minacce’ della UEFA di essere esclusi da Champions League ed Europa League, e addirittura dagli Europei.

Leggi anche >>> Calciomercato Juventus, acconto per il talento | Asse in Serie A

Così dopo che ben nove squadre su dodici hanno deciso di abbandonare il progetto, Andrea Agnelli e Florentino Perez, i principali fautori di questo movimento rivoluzionario, starebbero lavorando a un nuovo progetto che possa superare le barriere imposte dalla UEFA. Si pensa anche a una nuova formula per la competizione.

Superlega, Agnelli e Perez non si arrendono: il nuovo progetto

Agnelli
Agnelli © Getty Images

La Superlega potrebbe tornare alla ribalta prima del previsto. Andrea Agnelli e Florentino Perez infatti ancora non si sarebbero arresi e starebbero progettando nuove formule per far funzionare tutto. Secondo quanto riportato da ‘Der Spiegel’, per creare nuove formule si sarebbe contattata l’azienda inglese Flint.

Leggi anche >>> Calciomercato Inter, colpo top a zero | Intreccio con la Juventus

Poi la consulente A22 Sport Management si sarebbe messa all’opera per cercare di creare una competizione che comprenda due campionati, come Superlega 1 e Superlega 2, con promozioni e retrocessioni, come un vero e proprio campionato, ma europeo. Vedremo se questa volta la Superlega riuscirà ad aggirare la UEFA e completare finalmente il progetto.