Assalto e colpo in anticipo: la Juventus mette ko il Milan

Le ultime di calciomercato hanno come protagonista la Juventus. Ma anche il Milan, che può essere messo al tappeto proprio dai bianconeri. Colpo in Ligue 1

Juventus, Allegri mischia le carte contro lo Spezia: le formazioni UFFICIALI
Allegri © Getty Images

Ci aspettiamo tutti una Juventus super protagonista del prossimo calciomercato di gennaio, seppur le ultime voci provenienti da Torino sostengano l’esatto contrario. Eppure qualcosa i bianconeri dovranno pur fare. Ad Allegri mancano almeno un paio di pedine importanti, su tutti un centrocampista centrale in grado sia di palleggiare che di interdire. A tal proposito, in Ligue 1 c’è una vera e propria ‘occasione’ che, secondo alcuni rumors, i bianconeri potrebbero non farsi scappare. Anzi, si dice che possano mettere in atto un vero e proprio blitz per anticipare la concorrenza che include anche il Milan. Sveliamo il nome per non dilungarci ulteriormente: Boubacar Kamara.

LEGGI ANCHE >>> Crisi Juve, Allegri non ha alternative: “Deve per forza rispondere”

Francese di soli 21 anni, con origini senegalesi, Kamara è uno degli astri nascenti del calcio transalpino. Non ancora nel giro della Francia di Deschamps, il classe ’99 è tuttavia ambitissimo in Europa (l’estate scorsa finì nel mirino anche di Lazio e Napoli) pure perché in scadenza di contratto a giugno 2022. E’ un talento con fisico e tecnica, finanche molto duttile tatticamente: oltre che davanti alla difesa, infatti, può giocare da difensore centrale e all’occorrenza da esterno basso di destra. Per età e potenziale, insomma, è perfetto per la ‘nuova’ Juve.

Calciomercato Juventus, Kamara già a gennaio per anticipare anche il Milan: le cifre

Kamara in azione ©Getty Images

Per anticipare le altre pretendenti, Milan in testa, la Juventus può anticipare il colpo Kamara a gennaio ‘ingolosendo’ il Marsiglia (che a giugno lo perderebbe a zero) con un indennizzo di 4-5 milioni di euro. Al francese, invece, potrebbe offrire un contratto di quattro anni e mezzo da 2-2,5 milioni di euro netti a stagione.

A.R.