Champions League, Shakhtar-Inter 0-0: Dzeko sprecone, Pyatov decisivo

L’Inter sbatte su Pyatov: contro lo Shakhtar è di nuovo 0-0, come lo scorso anno. Dzeko sciupa occasioni, primo punto per Inzaghi. Il tabellino

Simone Inzaghi Inter
Simone Inzaghi Inter © Getty Images

Finisce 0-0 il match di Kiev tra Shakhtar Donetsk e Inter. La squadra di Simone Inzaghi gioca un buon calcio, ma non riesce a trovare il guizzo vincente. Nel primo tempo l’occasione più colossale capita sui piedi di Dzeko, che da due passi spara alle stelle. Più preciso Barella, che però viene fermato dalla traversa con il sui destro dai 25 metri. Gli ucraini provano a rispondere in contropiede, ma tiri pericolosi non se ne registrano.

LEGGI ANCHE >>> Ancelotti offre 40 milioni per il gioiello: la risposta dell’Inter 

Nella ripresa Inzaghi prova a cambiare le sorti della partita con i cambi: Correa rivela Dzeko, ma il copione non si diversifica. Lautaro sciupa, Pyatov nel finale si supera su de Vrij. Finisce così 0-0, con Inter e Shakhtar che guadagnano il primo punto nel girone che comprende anche Real Madrid e Sheriff (entrambe a 3) ed in campo alle ore 21:00.

Inter Vidal Inzaghi Fiorentina infortunio ufficiale
Simone Inzaghi © Getty Images

Champions League, Shakhtar-Inter 0-0: il tabellino

SHAKHTAR-INTER 0-0 

SHAKHTAR DONETSK (4-1-4-1): Pyatov; Dodo, Marlon, Matviyenko, Ismaily (78′ Kryvtsov); Stepanenko; Pedrinho, Maycon, Alan Patrick (85′ Marlos), Solomon (78′ Mudryk); L. Traoré (11′ Tete).
Allenatore: De Zerbi

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, A. Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic (55′ Calhanoglu), Vecino (81′ Gagliardini), F. Dimarco (81′ Perisic); Dzeko (55′ Correa), Lautaro Martinez (71′ Sanchez).
Allenatore: Simone Inzaghi