Lazio-Lokomotiv 2-0, Sarri trova continuità dopo il derby

La Lazio, dopo la vittoria nel derby, supera per 2-0 anche il Lokomotiv Mosca nel match di Europa League

Lazio-Lokomotiv
Basic © Getty Images

Con una delle migliori prestazioni da quando Maurizio Sarri è il tecnico della Lazio, i biancocelesti superano, nel match di Europa League, la Lokomotiv Mosca per 2-o. Pratica archiviata già nel primo tempo, grazie ai gol di Basic e Patric, inseriti nel turnover operato dall’ex allenatore di Empoli, Napoli, Chelsea e Juventus. Sugli scudi Felipe Anderson, autore di una grande prestazione, non suggellata da un gol a causa del poco cinismo del brasiliano in un paio di occasioni. Unica nota stonata della serata è l’uscita dal campo anticipata di Ciro Immobile, sostituito al 42′ per un problema al flessore destro.

LEGGI ANCHE >>> Napoli-Spartak, Spalletti inferocito: “Ci ha preso in giro tutto il tempo”

LEGGI ANCHE >>> Napoli, Giuntoli: “Fiducioso sul rinnovo di Insigne” | Le ultime su Anguissa

Lazio-Lokomotiv 2-0, il tabellino

MARCATORI: 13′ Basic; 38′ Patric

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Patric, Acerbi, Hysaj; Luis Alberto, Cataldi, Basic; Pedro, Immobile, Felipe Anderson. 

LOKOMOTIV MOSCA (4-4-2): Guilherme; Zhivogyadov, Barinov, Pablo, Rybchinskii; Zhamaletdinov, Maradishvili, Kulkov, Beka Beka; Smolov, Anjorin