Irrompe l’Atletico su Luis Alberto | Il piano B della Juve

La Juventus prova l’aggancio all’Inter nel Derby d’Italia. Intanto sul mercato è duello con il Milan. Sul calciatore c’è anche l’Atletico Madrid

Stasera le telecamere di tutto il mondo saranno collegate con San Siro per trasmettere il big match tra Inter e Juventus. Un appuntamento che entrambe le squadre sono chiamate a non fallire per poter restare aggrappate al treno scudetto. I bianconeri arrivano forti della striscia di sei vittorie consecutive tra campionato e Champions League, mentre Simone Inzaghi è reduce dalla sconfitta contro la ‘sua’ Lazio.

Inter Juve
De Ligt e Lautaro © Getty Images

LEGGI ANCHE>>> Il big saluta l’Inter in estate: ‘acconto’ immediato da Madrid

Inter e Juve dovranno vincere per rimanere in scia al Napoli e al Milan. I rossoneri hanno vinto di carattere al Dall’Ara con il Bologna, al termine di una battaglia caratterizzata da ben due espulsioni. Maldini e Nedved intanto, hanno messo gli occhi su Luis Alberto. I rapporti tra lui e il tecnico Maurizio Sarri non sembrano buoni e questo potrebbe favorire la sua cessione. Sul trequartista della Lazio c’è anche l’Atletico Madrid, pronto a riportarlo in patria.

Per rimanere aggiornati e commentare con noi tutte le notizie di mercato, di calcio italiano ed estero, seguiteci sui nostri profili FACEBOOKTWITTER e INSTAGRAM!

Luis Alberto Atletico
Luis Alberto © Getty Images

Luis Alberto, l’Atletico Madrid sorpassa le italiane. Juve su Saul

Luis Alberto è uno degli uomini mercato del momento. Il 29enne della Lazio è ricercato sia in Italia che in Europa. Secondo ‘Goldigital’, i Colchoneros starebbero pensando di riportare il trequartista in Spagna. La trattativa può essere favorita dalla cessione di Saul, attualmente in prestito al Chelsea. Il riscatto di Saul, fissato a 40 milioni, è il tesoretto necessario per arrivare al laziale.

LEGGI ANCHE>>> Il big saluta l’Inter in estate: ‘acconto’ immediato da Madrid

La Juventus, tagliata fuori dalla trattativa per Luis Alberto, potrebbe virare proprio sul giocatore di proprietà dell’Atletico Madrid per puntellare il centrocampo. Nonostante i suoi 26 anni, Saul ha già superato le 300 presenze con la squadra di Simeone. Nel Chelsea sta giocando invece meno e questo sarebbe senz’altro un assist per i bianconeri.