Intreccio Icardi-Morata: assist alla Juve | 70 milioni per l’affare con Mendes

L’affare Icardi si complica per la Juve ma apre una nuova pista da poter sfruttare grazie a ruolo di Jorge Mendes

Si complica la pista Mauro Icardi per la Juventus. I bianconeri da tempo seguono il centravanti argentino che non sembra più felice al Psg, ma l’operazione per il suo passaggio in bianconero non si è mai concretizzata fino a questo momento.

Icardi Juventus Atletico Madrid
Mauro Icardi © Getty Images

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato, stregato da Chiesa: scambio più soldi con la Juventus

Sulle tracce di Icardi c’è una nuova pretendente: si tratta dell’Atletico Madrid che non è convinto del rendimento attuale di Luis Suarez, nonostante i 7 gol in 12 partite. Il fattore principale, però, è il suo contratto in scadenza la prossima estate. L’Atletico non è certo di voler rinnovare il contratto dell’uruguaiano e per questo motivo, come riportato da ‘todofichajes.com’, potrebbe virare su Mauro Icardi, beffando, di conseguenza, la Juve. In realtà, però, l’eventuale trasferimento dell’ex Inter all’Atletico, aprirebbe un nuovo scenario per i bianconeri.

L’Atletico piomba su Icardi: Joao Felix si libera per la Juve

Joao Felix calciomercato Juventus
Joao Felix © Getty Images

L’eventuale approdo di Icardi a Madrid potrebbe liberare Joao Felix verso altri club. Il talento portoghese classe ’99 è un vecchio pallino dei bianconeri e visto il buon rapporto con il suo agente Jorge Mendes, l’operazione non è impossibile.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

La strategia della Juventus potrebbe essere quella di non riscattare Morata e versare i 35 milioni di euro (stabiliti per il riscatto dello spagnolo) per il prestito biennale di Joao Felix. Il portoghese, però, ha una valutazione di circa 70 milioni. Di conseguenza la società bianconera dovrebbe versare altri 35 milioni di euro al termine dei due anni di prestito. Un’operazione parecchio costosa e impegnativa ma non utopica.