Fine del calvario per Eriksen: il centrocampista torna ad allenarsi

Dopo 173 giorni dal terribile episodio ad Euro 2020, Christian Eriksen può finalmente tornare ad allenarsi: ma non con l’Inter

Il mondo intero ricorda quanto successo 173 giorni fa, quando durante la partita tra Danimarca e Finlandia il centrocampista Christian Eriksen ha avuto un arresto cardiaco, dal quale fortunatamente si è ripreso.

Christian Eriksen © LaPresse

Ovviamente l’episodio che l’ha portato a rischiare la vita ha pregiudicato anche la sua carriera e la sua stagione con l’Inter. Dopo 173 giorni però arrivano ottime notizie per Eriksen. Infatti il centrocampista in Danimarca è tornato ad allenarsi sul campo dell’Odense, club danese in cui il giocatore dell’Inter è cresciuto.

Leggi anche >>> “Accordo vicino”: assalto Conte dalla Premier, tradimento Inter

Il direttore sportivo dell’Odense, Michael Hemmingsen come riportato da ‘La Repubblica’ ha dichiarato: “Siamo contenti che Eriksen si stia tenendo in forma e si stia allenando sui nostri campi”. Purtroppo però il centrocampista dell’Inter in Italia. Infatti con il defibrillatore che gli è stato impiantato secondo le norme in Italia non potrà scendere in campo.