L’Inter non perdona Barella: arriva la sanzione dopo l’espulsione

Serata amara per l’Inter quella contro il Real Madrid, che oltre a perdere il match vede l’espulsione di Barella: pugno duro e sanzione per il centrocampista

Secondo posto nel girone di Champions League per l’Inter che rappresenta comunque un passo in avanti rispetto all’ultimo dello scorso anno, ma la serata di ieri contro il Real Madrid rimane comunque amara per il risultato e non solo.

Nicolò Barella esce dal campo dopo l’espulsione contro il Real Madrid ©GettyImages

Infatti a complicare ancora di più il cammino europeo dei nerazzurri ci ha pensato Nicolò Barella. Poco dopo l’ora di gioco il centrocampista è stato espulso per uno scontro con il difensore del Real Madrid, Militao.

Leggi anche >>> Sorpasso e colpo gratis: la Juventus brucia Milan ed Inter

Adesso il centrocampista sardo rischia più di una giornata di squalifica. Infatti questa ipotesi per lui significherebbe saltare sia andata che ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Per Inzaghi sarebbe certamente un’assenza importante, così la società interista avrebbe deciso di intervenire punendo Barella con una multa, applicando il regolamento interno del club. Dunque un doppio duro colpo per Barella che dopo l’espulsione verrà anche sanzionato dalla società interista.