Il sostituto di Chiesa dalla Serie A, la Juventus ‘spaventa’ il Milan

L’infortunio di Chiesa complica le cose per la Juventus: i bianconeri possono intervenire sul mercato, colpo immediato in Serie A

Una vittoria sofferta ma con un retrogusto particolarmente amaro. La Juventus ha vinto domenica sera contro la Roma ma l’Olimpico ha privato Massimiliano Allegri di Federico Chiesa.

Chiesa
Chiesa © LaPresse

Gli esami cui si è sottoposto l’attaccante bianconero non hanno lasciato dubbi: lesione del legamento crociato anteriore, intervento chirurgico e stagione finita con i tempi di recupero che non danno speranze per un ritorno in campo prima dell’estate. Una batosta visto che il reparto avanzato di Allegri era già prima numericamente in difficoltà. Nota l’esigenza di arrivare ad un centravanti, soprattutto se dovesse andare via Morata, ma ora un 9 di peso potrebbe non bastare. Così Cherubini valuta le opportunità sul mercato per garantire un rinforzo al reparto avanzato almeno per questi sei mesi. Occhi sugli esuberi quindi, anche delle grandi di Serie A ed è proprio da una di queste che potrebbe arrivare il colpo low cost.

LEGGI ANCHE >>>  Calciomercato Juventus, Chiesa ko | Salta l’affare

Calciomercato Juventus, Miranchuk per Allegri: colpo low cost

Miranchuk
Miranchuk © LaPresse

E’ Aleksej Miranchuk il possibile affare di gennaio della Juventus dopo l’infortunio di Federico Chiesa. Il lungo stop dell’ex Fiorentina costringe i bianconeri a guardare sul mercato e il trequartista russo può rappresentare una occasione da cogliere. Il 26enne non sta trovando molto spazio quest’anno con Gasperini ed è tra i possibili partenti in questa finestra di mercato.

Appena dodici presente complessive per un totale di poco più di quattrocento minuti in campo inseriscono l’ex Lokomotiv Mosca tra gli ‘esuberi’ dei bergamaschi. Il suo profilo potrebbe quindi essere quello giusto per la Juventus, alla ricerca di un’operazione che non richieda un grande investimento economico, ma non mancano gli ostacoli. Uno in particolare riguarda la concorrenza: il Milan è da tempo sulle sue tracce ed anche il Genoa sta lavorando da settimane ad un suo arrivo. La tentazione Juventus potrebbe comunque spingere il russo a valutare un’eventuale ipotesi bianconera e la formula del prestito con opzione di riscatto sarebbe in grado di mettere d’accordo tutti.