Coppa Italia, la Roma batte il Lecce in rimonta: ora Mourinho sfida Inzaghi

All’Olimpico la Roma batte il Lecce non senza soffrire e stacca il pass per i quarti di finale: ora la sfida Mourinho-Inzaghi a San Siro

Pur non facendo una passeggiata – al pari di quello capitato già a Milan ed Inter nella competizione – la Roma passa il turno in Coppa Italia battendo il Lecce in rimonta per 3-1. Erano stati i salentini a passare infatti in vantaggio al 14′ con il gol dell’ex Calabresi, che per rispetto non esulta.

LEGGI ANCHE >>> Coppa Italia, le formazioni UFFICIALI di Roma-Lecce: fuori Zaniolo

Arturo Calabresi gol
Arturo Calabresi © LaPresse

I capitolini trovano però il pareggio già nel primo tempo con un colpo d testa di Marash Kumbulla al minuto 40. Nella ripresa, l’ingresso di Zaniolo cambia il volto alla Roma: subito un palo clamoroso per l’ex prodotto della Prmavera dell’Inter, che poi scambia con Abraham che si gira verso la porta scaricando un bel destro alla destra di Gabriel, che non può nulla. L’espulsione del leccese Gargiulo al 62′ complica ancor di più il compito dei salentini, che non riescono più ad impensierire Rui Patricio, subendo anche il 3-1 firmato Shomurodov.. La Roma ora in quarti di finale affronterà l‘Inter di Simone Inzaghi a San Siro.

Coppa Italia, Roma-Lecce 3-1: il tabellino

Tammy Abraham esultanza
Tammy Abraham © LaPresse

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Kumbulla, Ibanez, Maitland-Niles (1′ st Vina); Cristante, Veretout (1′ st Zaniolo); Carles Perez (1′ st Mkhitaryan), Oliveira, Afena-Gyan (19′ st Shomurodov); Abraham (41′ st Zalewski).
A disposizione: Boer, Fuzato, Bove, Volpato, Persson.
Allenatore: Mourinho

LECCE (4-5-1): Bleve (21′ pt Gabriel); Gendrey, Calabresi, Dermaku (1′ st Lucioni), Barreca; Listkowski (20′ st Fargò), Helgason (23′ st Bjorkengren), Blin, Gargiulo, Di Mariano (1′ st Coda); Olivieri.
A disposizione: Samooja, Gallo, Hasic, Vera, Hjulmand, Majer, Strefezza.
Allenatore: Baroni

ARBITRO: Volpi di Arezzo

MARCATORI: 15′ pt Calabresi (L), 40′ pt Kumbulla (R), 9′ st Abraham (R), 36′ st Shomurodov (R)

NOTE: Espulsi: 17′ st Gargiulo (L) per doppia ammonizione. Ammoniti: Afena-Gyan, Ibanez, Abraham (R), Listkowski, Helgason, Di Mariano, Gargiulo (L). Recupero: 3′ pt, 4′ st.