Assalto in Serie A, Inter e Juventus hanno la stessa idea

Juventus e Inter tentate dal centrocampista che sta lottando per la Champions League: il possibile affare a sorpresa dalla Serie A

Non solo grandi colpi. Le ultime sessioni di mercato hanno dimostrato come con le giuste idee, non servono per forza spese folli per fare buone squadre.

Koopmeiners
Koopmeiners © LaPresse

L’esempio più evidente è l’Inter che la scorsa estate ha perso Hakimi e Lukaku in un solo colpo, ma è riuscita a fare comunque operazioni importanti dal punto di vista tecnico, riuscendo a garantire ad Inzaghi una rosa competitiva per lo Scudetto. I nerazzurri sono attualmente secondi, ad un punto dal Milan, ma devono recuperare la partita con il Bologna. Tutto ancora in gioco in campo, dove tra corsa al titolo e lotta Champions niente è definito.

Non lo è neanche per la Juventus che con Vlahovic e Zakaria è riuscita a risalire la classifica ed è ora quarta. Proprio Inter e Juventus sono le società che stanno guardando con maggiore attenzione ad un possibile colpo a sorpresa in Serie A.

LEGGI ANCHE >>> La Juventus punta il talento della rivale: proposto Rovella

Calciomercato Inter e Juventus, occhi su Koopmeiners: fissato il prezzo

Inzaghi e Allegri
Inzaghi e Allegri © LaPresse

Sia Marotta che Cherubini hanno, infatti, acceso i radar su Teun Koopmeiners, ultimo talento messo in vetrina dall’Atalanta di Gasperini. Il 23enne, arrivato quest’estate dall’Az Alkmaar, ci ha messo poco a conquistare un posto da titolare nella formazione bergamasca. Anche ieri sera, nella sfida tra Atalanta e Juventus è stato tra i più positivi in campo. Un rendimento costante e sempre proiettato verso l’alto che ha attirato l’attenzione degli stessi bianconeri e dell’Inter.

I primi potrebbero fiondarsi su di lui qualora non dovessero esserci margini per un grande colpo a centrocampo. Del resto la mediana è il reparto che Allegri vuole ancora ritoccare con un calciatore proprio con le caratteristiche dell’olandese. L’Inter, invece, potrebbe decidere di far partire l’assalto qualora dovesse arrivare la classica offerta irrinunciabile per Barella. Per entrambe c’è però da fare i conti con la volontà dell’Atalanta di non privarsi del calciatore dopo appena un anno se non davanti ad un guadagno consistente. Ed allora per Koopmeiners si parte da una valutazione di 25 milioni di euro.