Juventus, pareggio in extremis: “L’esempio della mediocrità”

La Juventus riesce ad agguantare un pari in extremis grazie al colpo di testa vincente di Danilo: arrivano altre critiche per i bianconeri

Un pari che continua a dare speranze alla Juventus, che si avvia ad entrare tra le prime quattro in classifica. Uno scontro diretto entusiasmante con rapidi colpi di scena da una parte e dall’altra.

juventus allegri
juventus allegri © LaPresse

Così sui social sono arrivate diverse critiche alla Juventus, come per esempio quello di Giovanni Armanini su Twitter che ha espresso il suo parere: “La mediocrità di questa Juve è tutta nell’esultanza prolungata. Gianluca Vialli se ne sarebbe fregato, avrebbe preso la palla e sarebbe corso verso il centrocampo”.

LEGGI ANCHE >> Calciomercato Roma, Mourinho fa sul serio: affare con l’Inter

Un punticino molto utile in ottica Champions League con i bianconeri che continueranno la loro ricorsa per i primi posti della classifica di Serie A. Tante occasioni sprecate con un super Sportiello che ha mantenuto la sfida equilibrata.

Juventus, il piano bianconero per la Champions

vlahovic atalanta
vlahovic atalanta © LaPresse

La Juventus sarà impegnata anche in Champions League nel doppio confronto contro il Villarreal per cercare di essere l’autentica sorpresa dopo la sessione invernale di calciomercato. Ci sarà così il debutto dell’attaccante serbo, Dusan Vlahovic, sempre protagonista nella sfida di Bergamo con numerosi tiri verso lo specchio della porta. Il piano bianconero è quello di raggiungere la quarta posizione per centrare la qualificazione alla prossima Champions League e, di pari passo, continuare a stupire in campo europeo soprattutto dopo il mercato di riparazioni con gli arrivi di Zakaria e Vlahovic.