Inter-Liverpool 0-2, decidono Firmino e Salah | Il tabellino

Delusione per l’Inter nell’andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Liverpool: Firmino e Salah a segno per lo 0-2 finale

Una ottima Inter non riesce a uscire indenne dal match di andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Liverpool. I nerazzurri mettono in campo grinta e qualità, ma non riescono a essere cinici negli ultimi metri, sprecando diverse occasioni. Al contrario i ‘Reds’ con poche occasioni riescono a vincere 0-2 la partita.

I giocatori del Liverpool esultano per il gol di Firmino © LaPresse

Parte subito bene la squadra di Inzaghi, riuscendo a procurarsi la prima occasione della partita, con Calhanoglu che in area di sinistro fa tremare la traversa alle spalle di Alisson. Diverse le occasioni che poi in attacco sprecano i vari Vidal e Dzeko, cosa che non fanno però i ‘Reds’. Infatti nella ripresa Klopp cambia subito i protagonisti in attacco e sostituisce Diogo Jota con Firmino. La sua risulta essere una mossa vincente, perché al 75′ il brasiliano stacca di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo e insacca il pallone alle spalle di Handanovic sul secondo palo. La squadra di Inzaghi subisce il colpo e dopo otto minuti subisce il raddoppio di Salah, che sfrutta una sponda di van Dijk in area per battere a rete e segnare il gol dello 0-2, con Handanovic spiazzato da una devizione. Termina dunque 0-2 il match di San Siro, con l’Inter che dovrà fare un vero e proprio miracolo ad Anfield per passare ai quarti di finale di Champions League.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, il sogno per il centrocampo arriva dal Liverpool

Inter-Liverpool 0-2, Firmino e Salah spengono i sogni nerazzurri: il tabellino

Mohamed Salah, attaccante del Liverpool © LaPresse

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij (87′ Ranocchia), Bastoni (91′ Dimarco); Dumfries (87′ Darmian), Vidal (87′ Gagliardini), Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro Martinez (70′ Sanchez), Dzeko. All. Inzaghi

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Konate, Van Dijk, Robertson; Elliott (59′ Keita), Fabinho (59′ Henderson), Thiago Alcantara; Salah, Diogo Jota (46′ Firmino), Mane (59′ Luis Diaz). All. Klopp

Arbitro: Marciniak (Pol)
Ammoniti:
Marcatori: 75′ Firmino, 83′ Salah