Il Tottenham ‘ferma’ Conte | “Vogliono creare problemi”

Antonio Conte annuncia una decisione del Tottenham riguardo al suo rapporto con la stampa 

Prosegue l’avventura di Antonio Conte sulla panchina del Tottenham, club che lo ha accolto lo scorso novembre per sostituire Nuno Espírito Santo. Il tecnico leccese ha parlato del suo rapporto con la presidenza degli Spurs alla vigilia della sfida con il Manchester City.

Conte
Antonio Conte ©LaPresse

L’ex allenatore dell’Inter non ha gradito le polemiche scaturite da una sua intervista a Sky Sport in cui commentava il mercato. Nel dettaglio, aveva espresso la sua soddisfazione per i colpi Bentancur e Kulusevski, e aveva aggiunto che le quattro cessioni in prestito hanno ridimensionato l’organico, indebolito numericamente. A margine dell’intervista, il club inglese ha preso una decisione sulle dichiarazioni del mister Antonio Conte. Le parole finite sotto ‘osservazione’, sono state quelle riguardanti le ambizioni del Tottenham in questa stagione.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, gli affari di Maldini | Tesoretto da 200 milioni

Il Tottenham vieta a Conte di parlare con la stampa italiana

Conte Media
Kulusevski ©LaPresse

A rivelarlo lo stesso allenatore alla vigilia di un match importantissimo in Premier League. Conte ha raccolto complessivamente 10 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte sulla panchina degli Spurs. La distanza dal quarto posto è di 7 lunghezze ma lo United ha 3 partite in più. Numeri che rendono possibile l’approdo tra le prime quattro del campionato.

L’allenatore non potrà più parlare con i media italiani, per evitare fraintendimenti: “Vogliono creare problemi. Sono turbato, il club non vuole che parli con la stampa italiana. La traduzione potrebbe essere fraintesa e diversa da quello che penso veramente”.