Udinese-Lazio, Felipe Anderson non basta: Sarri fermato sul pareggio

Alla Dacia Arena Udinese e Lazio devono accontentarsi del pareggio al termine di un match deciso nella prima frazione

La Lazio di Maurizio Sarri fallisce l’occasione di superare in classifica l’Atalanta – uscita sconfitta dal Franchi nel lunch match domenicale – impattando alla Dacia Arena di Udine al termine di un match comunque in bilico fino all’ultimo minuto di gioco. La formazione biancocleste non sfrutta dunque l’occasione per mettere un po’ di pressione anche alla Juventus, reduce da due pareggi consecutivi e ancora titolare del quarto posto in classifica.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Lazio, Sarri al capolinea | Il ritorno del grande ex

Felipe Anderson gol
Felipe Anderson © LaPresse

Nel primo tempo parte subito forte l’Udinese, che già al quinto minuto si porta avanti nel punteggio grazie a Gerard Deulofeu, bravo ad inserirsi sulla destra trafiggendo il portiere avversario Strakosha. I biancocelesti faticano a trovare sbocchi alla loro manovra offensiva, e al 24′ arriva anche la tegola Pedro: lo spagnolo esce anzitempo per un problema alla caviglia che verrà rivalutato nella giornata di domani. Col passare dei minuti però la formazione capitolina cresce, fino a trovare il gol del pareggio al 45′  con Felipe Anderson, che sfrutta un pallone prolungato da Zaccagni sul secondo palo. Nella ripresa le squadre ci provano, ma scarseggiano le occasioni da gol, fino alla clamorosa traversa del friulano Molina al 93′: finisce 1-1.

Serie A, Udinese-Lazio 1-1: il tabellino del match

Udinese Lazio
Udinese Lazio © LaPresse

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Pablo Marí, Perez; Soppy (62′ Zeegelaar), Arslan (62′ Pereyra), Walace, Makengo, Molina; Deulofeu (73′ Success), Beto.
A disposizione: Padelli, Gasparini, Jajalo, Udogie, Pussetto, Samardzic, Ballarini, Benkovic, Nestorovski.
Allenatore: Cioffi

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Marusic, Luiz Felipe, Patric, Hysaj; Milinkovic Savic, Cataldi, Basic (77′ Anderson); Pedro (24′ Cabral), Felipe Anderson, Zaccagni
A disposizione: Reina, Adamonis, Akpa Akpro, Kamenovic, Romero, Radu, Moro.
Allenatore: Sarri

ARBITRO: Massimi

MARCATORI: 5′ Deulofeu, 45′ Felipe Anderson

AMMONITI: Arslan, Perez, Makengo, Becao, Zaccagni, Cataldi