Tottenham, Conte allo scoperto: la rivelazione sul futuro

Si è parlato tanto delle dichiarazioni di Antonio Conte in queste ore: il tecnico interviene in conferenza stampa e fa chiarezza sul futuro

Il Tottenham vuole fare bene in questo finale di stagione per raggiungere il quarto posto in classifica, che è sicuramente alla portata degli ‘Spurs’. Antonio Conte si è lamentato della situazione che sta vivendo in queste ultime settimane ma oggi, in conferenza stampa, ha fatto delle precisazioni riguardo il suo futuro.

Antonio Conte
Antonio Conte © LaPresse

Tottenham, Conte fa chiarezza sul futuro: “Sono qui per aiutare la squadra e lo farò fino alla fine”

Antonio Conte non è un tecnico che accetta la sconfitta e soprattutto non riesce a nascondere pubblicamente la sua delusione. Dopo il ko contro il Burnley, l’allenatore si era detto disposto a rimettere il proprio mandato nelle mani della società inglese qualora non lo ritenessero all’altezza. Oggi però Conte ha fatto chiarezza in merito a quelle dichiarazioni.

“Il presidente sa che sono qui per aiutare la squadra in qualsiasi momento. Lo farò fino alla fine, stiamo lavorando duramente e lui lo sa, ha grandissima considerazione per me e per il mio staff” dice Conte. “Mi scuso per aver manifestato la mia delusione, forse avrei fatto meglio a mantenerla all’interno del gruppo. Ma se vi aspettate che quando perdo, io sia felice e venga ai microfoni a ridere, non sono quel tipo di persona. Qui ci sono stima e fiducia verso di me molto alte e intendo dare il massimo”.

Antonio Conte
Antonio Conte © LaPresse

Il Tottenham domani sfiderà il Leeds United a partire dalle ore 13:30 e proverà a vincere per riscattarsi e continuare a inseguire la qualificazione in Champions League. Al momento gli ‘Spurs’ sono a -7 dalla quarta posizione occupata dal Manchester United, ma hanno disputato ben due gare in meno e per questo motivo tutto è ancora possibile.