Napoli-Milan, Ibrahimovic perentorio: “Decido io se gioco”

Zlatan Ibrahimovic ha parlato ai microfoni di DAZN e di Milan Tv sul suo possibile ritorno in campo nella sfida Scudetto col Napoli

Assente dalla gara di campionato contro la Juventus del 23 gennaio, Zlatan Ibrahimovic scalpita da tempo per rientrare in campo. Il momento della stagione del Milan è di quelli topici: già stasera infatti, i rossoneri si giocano una bella fetta di Scudetto nel match del ‘Maradona’ contro il Napoli.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic © LaPresse

Proprio in occasione della gara nel capoluogo partenopeo, che potrebbe regalare al Milan il primo posto in solitaria in testa alla classifica di Serie A- ma anche relegare i rossoneri al terzo posto provvisorio, l’attaccante svedese è tornato tra i convocati per il campionato. Per adesso solo panchina per lui, ma con possibilità di entrare a gara in corso. Il gigante scandinavo ha parlato ai microfoni di DAZN e Milan TV poco prima della partita di Napoli.

Napoli-Milan, le parole di Ibrahimovic prima della gara

Zlatan Ibrahimovic concentrato
Zlatan Ibrahimovic © LaPresse

“Sto bene fisicamente. Pressione? La squadra riuscirà a reggerla, si è preparata bene e siamo pronti. Speriamo che la partita andrà come vogliamo, contro una squadra forte. È bello giocare una partita così, sento ancora il brivido”, ha esordito lo svedese a DAZN. “A Napoli c’è qualcosa di extra con questo pubblico che è caldo, fa rumore. Speriamo di ripetere quanto fatto c’ero io l’ultima volta. Se ho parlato con Pioli? Non ho parlato con il mister, decido io se gioco”, ha detto Zlatan.

Poi, anche le parole rilasciate a Milan TV: “La squadra è preparata bene, siamo pronti. Speriamo che andrà come vogliamo. Contro una squadra forte ma è bello giocare quando le partite sono così cariche. Bella partita, vogliamo fare il massimo e portare punti. Siamo preparati, una grande settimana, manca solo la partita. La squadra ha tanta fame, ma con controllo”, ha concluso.