Dybala resta un ‘caso’ | Nuovo annuncio prima di Juve-Villarreal

Il vicepresidente della Juventus Pavel Nedved ha parlato ai microfoni di Prime Video poco prima del match di Champions League col Villarreal

Poco prima della decisiva sfida di Champions League tra Juventus e Villarreal, il vicepresidente bianconero Pavel Nedved ha rilasciato delle interessanti dichiarazioni ai microfoni di Prime Video. L’ex Pallone d’Oro non si è limitato infatti a parlare della stretta attualità del campo, spaziando anche su temi sempre delicati come il rinnovo di Paulo Dybala. Ecco le sue parole.

Pavel Nedved intervista
Pavel Nedved © LaPresse

Bisogna trattenere l’entusiasmo però la serenità è importante per i giocatori e noi dobbiamo trasmettere a loro. Dobbiamo fare una partita da Juve“, ha esordito il ceco. “Vlahovic è semplicemente impressionante. Ho vissuto tanti campioni in passato, lui appartiene a questa categoria. Ha cambiato questa squadra: è umile, lavora tantissimo dopo gli allenamenti. È uno da Juve“.

Nedved sul rinnovo di Dybala: parole forti

Paulo Dybala disperazione
Paulo Dybala © LaPresse

Son contento che Chiellini e Dybala hanno recuperato, ce ne vorrebbero altri della rosa. Per i rinnovi non c’è solo Paulo, ce ne sono cinque. Abbiamo detto: ‘Aspettiamo, sistemiamo alcune cose. Guardiamo prima il campo e poi i rinnovi’. I ragazzi hanno accettato, abbiamo tutto il tempo per pensarci“, ha detto il vicepresidente.

Per finire, una chiosa sul positivo esempio portato dai senatori della squadra, Chiellini e Bonucci su tutti: “L’esempio di questi giocatori è fondamentale. Giorgio e Bonucci danno esempio di appartenenza. Quando uno arriva non si rende conto, poi piano piano si aggiusta e può giocare per la Juve. La pesantezza è tanta“, ha concluso.