Sorteggi Europa League, impegno difficile per l’Atalanta

Nella sede UEFA di Nyon sono stati effettuati i sorteggi per i quarti di finale e per le semifinali di Europa League: Atalanta sfortunata

Poteva andare peggio, certo. Ma sarebbe potuta andare anche meglio allAtalanta di Gian Piero Gasperini, fresca di conquista dei quarti di finale di Europa League dopo il successo di ieri sera alla Bay Arena di Leverkusen. Dall’urna di Nyon – il sorteggio era senza restrizioni di alcun tipo – è infatti uscita un’avversaria tosta.

Europa League trofeo
Europa League trofeo © LaPresse

La notizia forse migliore, per la società orobica, è che in caso di qualificazione alle semifinali, la rivale non sarà poi uno scoglio insormontabile: prima però ci sarebbe da passare il prossimo turno. E la cosa rischia di essere complicata, per quanto possibile nelle corde dell’undici di Gasperini.

Sorteggi Europa League, l’Atalanta pesca il Lipsia

Lipsia Szoboszlai
Lipsia Szoboszlai © LaPresse

Sulla strada dei bergamaschi c’è il Lipsia, una delle due tedesche superstiti nella competizione. La prima gara si disputerà in terra tedesca il 7 aprile, con ritorno il 14. La vincente di questo accoppiamento incontrerà in semifinale la vincente di Braga-Rangers, forse le due formazioni più ‘appetibili’ in fase di sorteggio. Il tanto temuto e strafavorito Barcellona invece, potrebbe incrociare i destini della Dea solo, eventualmente, nell’ultimo atto della competizione.

Ecco tutte le partite in programma per i quarti di finale e per le successive semifinali:

I quarti di finale

Lipsia (GER) – ATALANTA (ITA)
Eintracht (GER) – Barcellona (SPA)
West Ham (ING) – Lione (FRA)
Braga (POR) – Rangers (SCO)

Le semifinali

Lipsia/Atalanta – Braga/Rangers
West Ham/Lione – Eintracht/Barcellona.