Clausola monstre, la Juve paga: tridente pazzesco per Allegri

La scelta di lasciare andare via Dybala ha palesato i piani futuri della Juventus: per il sostituto clausola monstre e tridente pazzesco

La Juventus volta pagina e lo fa in maniera fragorosa. Le parole di Arrivabene hanno chiuso l’era Paulo Dybala: il numero 10 bianconero non sarà più sulle spalle della Joya che da giugno cambierà squadra e (forse) anche campionato.

Arrivabene, Nedved e Agnelli
Arrivabene, Nedved e Agnelli © LaPresse

Nell’attesa di scoprire quel che riserverà il futuro per l’attaccante argentino, si valutano i movimenti della società piemontese circa il colpo in attacco. Serve un sostituto all’altezza e Cherubini è già al lavoro. Zaniolo è un profilo che piace per età e caratteristiche anche se il duplice grave infortunio ne ha rallentato la consacrazione. Salah rappresenta il sogno (chissà quanto proibito) di Allegri, ma il ventaglio della possibilità non si arresta qui.

La Juventus ha chiarito che il futuro si poggia su Dusan Vlahovic e allora servirà un calciatore in grado di fornire la giusta assistenza al bomber serbo. Con il ritorno di Federico Chiesa si può immaginare Allegri schierare un tridente e c’è un profilo che potrebbe essere quello giusto per completare il pacchetto avanzato bianconero.

Calciomercato Juventus, Yeremi Pino per il post Dybala

Yeremi Pino
Yeremi Pino © LaPresse

Potrebbe essere Yeremi Pino il nome giusto per l’attacco della Juventus. Appena 19 anni, fiore all’occhiello del Villarreal che ha eliminato dalla Champions proprio la formazione di Allegri, l’esterno spagnolo ha le caratteristiche giuste per integrarsi alla perfezione con Vlahovic e Chiesa. Può partire dalla destra, ma anche essere schierato sul versante opposto, garantendo quindi la possibilità di interscambiarsi nella stessa gara con Chiesa.

Capace di fornire preziosi assist ai compagni, ma anche di andare personalmente a rete, Pino sarebbe un acquisto anche in chiave futura. Lui, Vlahovic e Chiesa per età potrebbero rappresentare l’attacco della Juventus per il prossimo decennio. A rendere complicato il suo approdo a Torino c’è il rinnovo di contratto firmato qualche mese fa con una clausola non certo bassa: ottanta milioni di euro. Servirà pagarla oppure provare a trattare con un Villarreal che attualmente è fuori dalle posizioni europee nella Liga. Un aspetto che potrebbe giocare a favore della Juve. Intanto la caccia al post Dybala è partita: Yeremi Pino può essere il nome giusto.