Contatti con Zanetti: idea folle per il post Inzaghi

Il futuro di Simone Inzaghi può essere lontano dall’Inter: pista clamorosa per l’erede, decisivo Javier Zanetti

L’Inter di Simone Inzaghi è padrona del suo destino. Dopo aver battuto agilmente lo Spezia in trasferta, i nerazzurri sono pronti adesso a rituffarsi in campo per la semifinale di ritorno di Coppa Italia contro il Milan. Un derby scudetto che va quindi oltre, visto che la ‘Beneamata’ se dovesse vincerle tutte conquisterebbe il 20esimo tricolore della storia nerazzurra. Uno scenario possibile, ma non è escluso che la stagione dell’Inter possa concludersi con un nulla di fatto. Milan e Napoli restano in piena corsa e la situazione riguardante il futuro della panchina dei campioni d’Italia in carica può mutare rapidamente.

Zanetti Inter Bielsa Inzaghi
Javier Zanetti © LaPresse

Il rinnovo di Simone Inzaghi con la società meneghina non è ancora arrivato ufficialmente. Si discute ormai da tempo di un contratto che vada ben oltre l’attuale scadenza, ferma al 30 giugno 2023. La situazione però potrebbe cambiare in caso di flop stagionale, con Inzaghi che verrebbe rimpiazzato da un nome clamoroso e strettamente legato al vice presidente nerazzurro Javier Zanetti.

Inter-Inzaghi: erede a sorpresa

Zanetti Inter Bielsa Inzaghi
Simone Inzaghi © LaPresse

Il nome che potrebbe prendere posto sulla panchina dell’Inter per il 2022/23 è quello di Marcelo Bielsa. L’argentino, reduce dall’avventura in Inghilterra, al Leeds terminata lo scorso febbraio, ha già avuto dei contatti con il vice presidente Zanetti del quale è da anni grande amico. Inzaghi dovrà dunque guardarsi le spalle, sperando di chiudere nel migliore dei modi l’attuale stagione.

Solo cinque giornate (più il recupero con il Bologna) per sciogliere il nodo legato alla prossima guida tecnica della ‘Beneamata’.

Zanetti Inter Bielsa Inzaghi
Marcelo Bielsa © LaPresse

La pazza idea Bielsa rimane al caldo, in attesa di conoscere quale sarà effettivamente il futuro di Simone Inzaghi in scadenza l’anno prossimo con l’Inter.