La stella incontra l’ex Juventus: matrimonio a giugno

Un colpo da urlo nella prossima sessione di calciomercato: il big incontra il grande ex juventino, scenario già definito

Questa sera il ritorno della semifinle di Coppa Italia per la Juventus di Massimiliano Allegri che, dopo il deludente pari contro il Bologna, deve provare a raggiungere l’Inter in finale. Cinque partite alla chiusura della Serie A nelle quali la ‘Vecchia Signora’ non può più permettersi passi falsi, per evitare il possibile assalto della Roma di Mourinho al quarto posto occupato dai bianconeri e utile alla qualificazione alla prossima Champions League. I pensieri della dirigenza juventina, però, sono proiettati anche alla stagione 2022/23 ed il relativo calciomercato estivo. Dopo aver accolto colpi di assoluto spessore come Zakaria e Vlahovic, la Juventus intende ripetersi.

Juventus Dembele PSG
Nedved e Cherubini © LaPresse

Diversi i nomi sul taccuino del ds bianconero Cherubini, con l’intenzione di rinforzare pesantemente la rosa a disposizione di Allegri riportando la Juventus al vertice del calcio italiano ed Europeo. In tal senso, dalla Spagna, arrivano novità importanti per una delle stelle a più riprese accostate alla società torinese negli ultimi mesi. Si tratta di Ousmane Dembele, in scadenza il 30 giugno con il Barcellona e reduce da 26 presenze, 2 reti e 11 assist vincenti con la squadra di Xavi.

Juventus-Dembele: è già tutto deciso

Juventus Dembele PSG
Ousmane Dembele © LaPresse

Secondo quanto riportato da ‘ElNacional.cat’, il talento del Barcellona Ousmane Dembele sembrerebbe destinato a lasciare sicuramente il Barcellona. L’esterno arrivato dal Borussia Dortmund per 140 milioni nell’estate 2017, lascerà la società di Laporta a zero il prossimo giugno. Un duro colpo per il Barcellona che non ha risparmiato critiche e attacchi all’atteggiamento del francese che ha temporeggiato per mesi prima di rinunciare definitivamente ad ogni proposta di rinnovo avanzatagli.

Dal Bayern Monaco al Liverpool, passando per Manchester City, United e soprattutto Juventus. Adesso, però, per la società di Andrea Agnelli le possibilità sono decisamente ridotte al lumicino. Dembele, come viene riferito dal quotidiano catalano, avrebbe già incontrato il suo prossimo allenatore: l’ex Juventus Zinedine Zidane. I due, salvo sorprese, si trasferiranno a Parigi visto che il presidente del PSG Al-Khelaifi ha deciso di puntare forte su Dembele come prossimo erede di Mbappè.

Juventus Dembele PSG
Zinedine Zidane © LaPresse

I francesi hanno intenzione di accontentare ogni richiesta economica dell’attuale giocatore del Barcellona, convinto anche dallo stesso Zidane ad approdare sotto la Tour Eiffel in estate.