Mou ancora polemico dopo Napoli: “Avesse arbitrato Sozza…”

José Mourinho si complimenta con l’arbitro Sozza. L’allenatore della Roma elogia la prova del direttore di gara

Nonostante l’amarezza per la sconfitta di San Siro, José Mourinho non ha rinunciato a complimentarsi con l’arbitro che ha diretto il match.

(José Mourinho © LaPresse)

“Sono contento per Sozza, ha dovuto dirigere una partita difficile per un arbitro giovane” ha dichiarato lo Special One ai microfoni di Dazn dopo la sconfitta per 3-1 maturata contro l’Inter. Secondo Mourinho, Sozza “ha arbitrato bene e i giocatori lo hanno aiutato”.

Parole importanti quelle del tecnico lusitano che lunedì scorso aveva pesantemente criticato la direzione arbitrale del signor Di Bello nella sfida contro il Napoli. “Se ci fosse stato lui al posto di Di Bello, avremmo portato via i tre punti al Napoli” ha affermato Mourinho, tornando così sulle polemiche sorte dopo la partita pareggiata allo stadio Maradona nel giorno di Lunedì dell’Angelo.

(José Mourinho © LaPresse)

Inter – Roma, i complimenti di Mourinho all’arbitro

Il tecnico della Roma ha poi analizzato la sconfitta contro la sua ex squadra, sottolineando come per la sua squadra sia necessario recuperare energie. “Dobbiamo riposare per inseguire il sogno di arrivare in finale di Conference League”. Ad ogni modo Mourinho si è detto “orgoglioso” della sua squadra nonostante il pesante risultato maturato al Meazza dove l’Inter ha mosso un passo importante verso la conquista dello scudetto.

Mourinho, infatti, non ha rinunciato a complimentarsi con gli avversari: “Hanno i calciatori più forti della Serie A, ci sono tanti ‘animali’, sono davvero forti”. Un vero e proprio elogio alla squadra di Inzaghi: “Sanno giocare in molti modi diversi, sanno risolvere i problemi. Complimenti a loro, se devo perdere una partita dopo tre mesi preferisco farlo contro una squadra così forte. Per batterli devono essere in un omento di difficoltà ed essere perfetto. Oggi non lo siamo stati” ha concluso lo Special One prima di un messaggio d’amore ai tifosi nerazzurri: “Amo l’Inter e l’Inter mi ama, ma punto a vincere sempre tutte le partite”.