No di Ancelotti: il Milan già esulta

Il Milan si prepara ad una sessione estiva di calciomercato da assoluto protagonista: il rifiuto di Ancelotti fa felice i rossoneri

La vittoria al photofinish contro la Lazio lascia vivo il sogno scudetto. Il Milan di Stefano Pioli vuole proseguire sulla strada del successo, per farlo dovrà vedersela con la Fiorentina domenica prossima, nella speranza di un passo falso dell’Inter di Inzaghi. Dal campo al calciomercato, il club di via Aldo Rossi deve fare i conti con quelle che saranno le mosse giuste per puntellare la rosa a disposizione dell’allenatore emiliano. In uscita sono ormai certi gli addii a zero di Romagnoli e Kessie, tra gli innesti, invece, un nome su tutti sta solleticando le fantasie di Maldini e Massara per giugno.

Milan Asensio
Carlo Ancelotti ©LaPresse

Si tratta di Marco Asensio, il cui destino con la maglia del Real Madrid guidato da Carlo Ancelotti sembra ormai segnato definitivamente. Secondo quanto riportato da ‘ElNacional.cat’, la società di Florentino Perez avrebbe già ben chiaro quale sarà il futuro di Marco Asensio. Il talento maiorchino resta in scadenza al termine della prossima stagione quando potrebbe dire addio a zero al club spagnolo.

Ancelotti si oppone: Asensio-Milan, Maldini sorride

Milan Asensio
Marco Asensio ©LaPresse

In tal senso, i ‘Blancos’ sembrerebbero decisi a lasciarlo partire subito per ottenere qualcosa dalla cessione del cartellino. Oltre al Milan, che sogna Asensio ormai da diverse settimane, il club che sembrerebbe in vantaggio è il Siviglia. Lopetegui ha chiesto espressamente l’arrivo dello spagnolo, per il quale il Siviglia avrebbe già trovato un principio di accordo. Il Real Madrid, Ancelotti in primis, non vorrebbe però rinforzare una potenziale concorrente nella Liga.

Ed è per questo motivo che la pista che porta alla squadra di Lopetegui potrebbe raffreddarsi, favorendo di fatto proprio il Milan. Asensio, inoltre, chiede circa 8 milioni netti all’anno: una cifra che però nessuno sembrerebbe disposto a concedergli per le prossime annate.

Milan Asensio
Marco Asensio ©LaPresse

Il club di via Aldo Rossi rimane quindi in primissima fila, speranzoso di poter mettere le mani sul 26enne che, in questa stagione, ha collezionato 37 presenze tra campionato e coppe con 11 reti ed 1 assist vincente.