La Juventus ci riprova: Arthur per il ritorno in Serie A

La Juventus si muove già in vista della prossima sessione di calciomercato: ritorno di fiamma e scambio per la gioia di Allegri

Il prossimo impegno di campionato della Juventus vedrà la squadra di Allegri affrontare all’Allianz Stadium il Venezia. Vincere aiuta a vincere ed in tal senso il tecnico toscano vuole chiudere i discorsi riguardanti la qualificazione alla prossima Champions League, prima di scendere in campo per la finale di Coppa Italia contro l’Inter. Dal calcio giocato al calciomercato il passo è breve ed i piani della ‘Vecchia Signora’ per il prossimo anno sono chiari: rinforzarsi pesantemente per tornare ai vertici del calcio italiano ed europeo.

Arthur Paredes Psg Juventus
Arthur © LaPresse

Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, la Juventus potrebbe tornare a pensare ad un vecchio obiettivo per il centrocampo in vista della stagione 2022/23. I bianconeri potrebbero trattenere Rabiot mentre a fare le valigie, salvo clamorose sorprese, in mediana sarà il brasiliano Arthur. L’ex Barcellona non ha convinto a pieno Allegri e potrebbe rappresentare una pedina interessante da sacrificare a giugno per il grande rinforzo richiesto da Allegri.

Colpo dal PSG: Arthur lo ‘regala’ ad Allegri

Arthur Paredes Psg Juventus
Leonardo © LaPresse

Diversi i nomi ventilati negli ultimi mesi in casa Juventus, da Pogba a Milinkovic-Savic e non solo. Adesso, però, la ‘Vecchia Signora’ starebbe tornando a pensare ad una conoscenza del calcio italiano: Leandro Paredes. L’argentino, in scadenza con il PSG l’anno prossimo, non rientra nei piani della squadra francese che sarebbe pronta a lasciarlo partire. Valutato non meno di 25 milioni di euro, Paredes ha collezionato 22 presenze con 1 rete e 2 assist vincenti.

La società torinese potrebbe provare a proporre lo scambio al PSG, mettendo sul piatto proprio Arthur. Il brasiliano ha una valutazione alta: non meno di 35-40 milioni di euro. La società torinese ha quindi tutta l’intenzione di riprovarci, provando a regalarsi Paredes che dopo esattamente cinque anni dall’addio alla Capitale, può fare ritorno nel calcio italiano.

Arthur Paredes Psg Juventus
Leandro Paredes © LaPresse

L’asse Torino-Parigi è destinato quindi ad infiammarsi: con Arthur al PSG, la Juventus può davvero sperare di abbracciare Paredes il prossimo giugno.